Dacia: immagini ed informazioni sulla 2000 di Ceausescu

Un appassionato rumeno ha tirato fuori dal garage una Dacia 2000, esemplare di particolare interesse in quanto posseduto dall’ex dittatore Ceausescu.

La Dacia 2000 di Nicolae Ceausescu
Nicolae Ceausescu

è ricordato per essere uno fra i più spietati e crudeli dittatori dell’epoca moderna. E' quindi lecito immaginare che una personalità tanto ingombrante possedesse un’automobile dalle caratteristiche proporzionate il suo ego. Ed invece l’ex Segretario generale del Partito Comunista Rumeno guidava quotidianamente una tranquilla Dacia 2000, automobile oggi posseduta da Ovidiu Magureanu ed apparsa lo scorso fine settimana durante il raduno The National Classic Dacia.

La berlina del marchio rumeno fu per il tempo una vettura decisamente innovativa. Venne lanciata nel 1981, ma già allora metteva a disposizione il cambio automatico (a tre rapporti), l’aria condizionata, i vetri elettrici ed addirittura il cruise control. Fu proprio Ceausescu a scegliere la 2000, vettura alter ego della Renault 20 e che il dittatore scelse quale modello destinato alla polizia ed ai diplomatici.

Montava un quattro cilindri da 2.2 litri e 115 CV, che assicurava una velocità massima di 179 km/h ed un’accelerazione 0-100 km/h in 11.6 secondi. La Renault 20 fu prodotta in oltre 620.000 esemplari. Il raduno The National Classic Dacia è stato organizzato a Brasov (Romania), in occasione del 45 compleanno del marchio Dacia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO