Volkswagen Polo GTI 2022: le novità del restyling

Si rinnova anche la versione sportiva della piccola utilitaria tedesca.

Volkswagen ha svelato ufficialmente la nuova Polo GTI. Dopo una serie di anticipazioni la piccola sportiva di Wolfsburg è stata messa a punto. Un aggiornamento di metà ciclo che consentirà all’attuale generazione di affrontare il resto della vita commerciale che la attende.

Partendo dalla nuova Volkswagen Polo la variante GTI che farà da top di gamma debutta con numerose novità e migliorie. Tanto a livello estetico, come tecnologico e meccanico.

Il design della nuova Volkswagen Polo GTI 2022

Di serie la nuova Volkswagen Polo GTI è equipaggiata con i nuovi fari Matrix LED IQ.Light e una barra trasversale illuminata sulla griglia del radiatore come complemento distintivo. Entrambi i gruppi ottici anteriori e posteriori sono stati ridisegnati. A questo bisogna aggiungere i nuovi paraurti specifici che contribuiscono ad esaltare il carattere dell’utilitaria tedesca. All’anteriore e al posteriore troviamo anche le firme GTI e vari dettagli in rosso che da sempre accompagnano questa variante. Specifico anche l’impianto di scarico con due terminali.

La nuova Polo GTI è disponibile in cinque colori: Deep Black Pearl Effect, Rauchgrau Metallic, Kings Red Metallic, Pure White Uni e Reef Blue Metallic. Gli ultimi tre possono essere combinati opzionalmente con il tetto nero. Inoltre monta di serie cerchi in lega leggera da 17 pollici, a richiesta da 18, che lasciano intravedere le pinze dei freni rosse.

Gli interni della nuova Volkswagen Polo GTI 2022

All’interno della nuova Volkswagen Polo GTI i passeggeri sono avvolti da un’atmosfera in cui si respira sportività. Il marchio stesso lo descrive come elegante ed espressivo. Nero, rosso e grigio sono i colori principali e ci sono anche numerosi dettagli cromati. Non mancano i classici rivestimenti con motivo a scacchi e cuciture rosse.

Degni di nota speciale sono inoltre il volante sportivo multifunzione in pelle, i sedili sportivi multiregolazione, una suggestiva decorazione per il cruscotto e numerose opzioni di personalizzazione cromatica.

Dotazione di serie

L’equipaggiamento di serie della nuova Volkswagen Polo GTI 2022 comprende: airbag multipli (anteriori, laterali e a tendina), aria condizionata, sedili anteriori regolabili in altezza, alzacristalli elettrici, freno a mano rivestito in pelle e paddle del cambio sul volante sportivo in pelle multifunzione.

Al di là delle modifiche al design che possiamo trovare all’esterno e all’interno, Volkswagen ha stanziato una quantità significativa di risorse per trasformare la Polo GTI in un’auto più connessa. La dotazione di serie include il sistema di infotainment Ready2Discover con touch screen da 8,0 pollici. Come opzione ci sono i sistemi Discover Media e Discover Pro dotati di un touch screen da 9,2 pollici.

Questi sistemi multimediali consentono di accedere a tutta una serie di funzionalità online come i servizi We Connect e We Connect Plus. Inoltre, sono compatibili con Android Auto e Apple CarPlay. La digitalizzazione è presente anche nel quadro strumenti. Di serie è infatti anche il Volkswagen Digital Cockpit Pro.

Sicurezza

L’elenco dei sistemi di assistenza alla guida è ampio. Per la prima volta approda sulla Polo GTI il sistema Travel Assist integrato nel pacchetto di assistenti alla guida IQ.DRIVE. Tra le varie funzioni troviamo il cruise control adattivo e predittivo, avviso/mantenimento uscita corsia, assistente uscita parcheggio, sistema di sorveglianza Front Assist con rilevamento pedoni e ciclisti, frenata di emergenza in città, rilevamento affaticamento, freno multicollisione e Park Assist assistenza al parcheggio.

Il motore e le prestazioni della nuova Volkswagen Polo GTI 2022

Per quanto riguarda la parte meccanica, se diamo uno sguardo sotto il cofano della nuova Polo GTI troviamo il motore benzina 2.0 TSI che sviluppa una potenza di 207 CV e 320 Nm di coppia massima. Rispetto al modello uscente, si tratta di un leggero aumento di potenza di 7 CV. Questo blocco è associato a un cambio automatico DSG a doppia frizione a sette marce e a un sistema di trazione anteriore.

È in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi e di raggiungere una velocità massima di 240 km/h. Caratteristiche interessanti per un’auto della sua categoria. Inoltre, attraverso la funzione “Sport Select” e la selezione del profilo di guida, si piò configurare il comportamento dinamico della piccola sportiva regolando il comportamento del cambio, delle sospensioni, dello sterzo e anche il suono che esce dall’impianto di scarico. La carrozzeria della Volkswagen Polo GTI è infine più bassa di 15 mm.

Ultime notizie su Volkswagen

La Volkswagen è una casa automobilistica tedesca, nata nel 1937. Il nome significa 'vettura del popolo', perché si voleva realizzare una vettura tedesca alla portata dei meno abbienti. L'anno successivo fu po [...]

Tutto su Volkswagen →