Porsche 911: arrivano le versioni GTS

Ritorna la sigla GTS nella famiglia sportiva del marchio tedesco.

La generazione 992 di Porsche amplia la sua gamma dando continuità alla saga GTS. La Porsche 911 GTS torna nella famiglia sportiva tedesca con le tre carrozzerie coupé, cabrio e targa.

Esteticamente la 911 Carrera GTS si differenzia dalle versioni base per piccoli dettagli estetici, come il labbro inferiore del paraurti verniciato in nero, i cerchi in lega con dado centrale ereditato dalla Turbo e il cofano motore anch’esso in nero, colore che regna sovrano anche nell’atmosfera interna dell’abitacolo, dove il volante GT Sport è protagonista.

Motore e prestazioni

Rispetto alla meccanica il motore della 911 GTS eroga 30 cavalli in più rispetto alla 911 Carrera S e arriva a 480 CV, mentre la coppia cresce di 20 Nm toccando i 570 Nm.

Ciò si ripercuote direttamente sulle prestazioni. La GTS accelera da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi (nella versione Carrera GTS 4 Coupé con cambio PDK), tre decimi in meno rispetto alla prima 911 GTS – lanciata per la prima volta nel 2014.

La 911 GTS può essere ordinata con un cambio PDK a otto rapporti o con un manuale a sette rapporti. Nuovo anche l’avanzato sistema multimediale PCM (Porsche Communication Management). Tra le altre nuove caratteristiche, include un assistente vocale per gestire in modo naturale le principali funzioni di bordo.

La sportività in più della GTS si fa sentire anche al volante, perché il telaio presenta un nuovo elemento chiave, le sospensioni attive PASM, che riducono l’altezza della carrozzeria di 10 mm. I freni 911 Turbo e lo scarico sportivo di serie completano un set che delizierà i più puristi.

Pacchetto design leggero

Porsche offrirà inoltre un modo per migliorare ulteriormente le qualità dinamiche della 911 GTS. Si chiamerà Pack Lightweight Design e ridurrà il peso della vettura di 25 chili. Ciò grazie ai sedili in fibra di carbonio, ai finestrini posteriori e laterali più leggeri, alla batteria più leggera e all’eliminazione dei sedili posteriori. Inoltre, l’asse posteriore sterzante viene aggiunto all’equipaggiamento per migliorare le performance dinamiche.

Ultime notizie su Porsche

Porsche viene fondata nel 1931 ed è la principale realtà tedesca specializzata nella produzione di automobili sportive. Inizia la propria attività con l’obiettivo di vendere su piccola [...]

Tutto su Porsche →