Mercedes-AMG GT Coupé 4 Porte: ecco il MY 2021

Il restyling della berlina coupé sportiva di lusso. Guida migliorata ed equipaggiamento arricchito.

La Mercedes-AMG GT Coupé 4 porte 2021 è l’ultimo importante aggiornamento che l’elegante berlina della Stella subisce dalla sua introduzione sul mercato nel 2018. Inutile cercare le differenze estetiche tra questa nuova evoluzione e la versione attuale, perché non ci sono. Invece di toccare il design già accattivante, Mercedes si è concentrata sul miglioramento del comfort di marcia, sull’aumento delle dotazioni e sull’aumento delle possibilità di personalizzazione.

Look invariato

E così la nuova Mercedes-AMG GT Coupé 4 2021 mantiene lo spirito del prototipo che questa berlina aveva anticipato nel 2017, la Mercedes-AMG GT Concept, ma introduce piccole novità. Il tutto con l’obiettivo di aumentare il suo appeal nei confronti di rivali come la BMW Serie 8 Gran Coupé, presente sul mercato da meno tempo rispetto al modello simbolo di Casa Mercedes..

Come anticipato non ci sono cambiamenti a livello estetico se non per il fatto che ora le varianti con motore a sei cilindri possono avere lo stesso aspetto delle versioni con meccanica V8. Oltre a ciò, spiccano le tre nuove colorazioni disponibili per la carrozzeria: ‘Spectral Blue Metallic’, ‘Spectral Blue Magno’ e ‘Cashmere White Magno’, che ampliano la palette cromatica per un totale di cinque vernici opache, cinque metallizzate e due pastello.

Pacchetto AMG Night II

Un’altra novità nella sezione design è il pacchetto AMG Night II, che secondo Mercedes aumenta l’aspetto sportivo del modello. Con questo allestimento la GT Coupé 4 2021 sfoggia una calandra anteriore a listelli verticali con finitura cromata oscurata che ritroviamo anche nei loghi posteriori. Nuova anche la possibilità di combinare il pacchetto Night con il pacchetto in fibra di carbonio e i cerchi in lega da 20 o 21 pollici di diametro.

Novità dentro

All’interno della Mercedes-AMG GT Coupé 4 2021, la novità principale è proprio davanti al guidatore, dove monta un nuovo volante AMG Performance dall’aspetto più accattivante, dotato di pulsanti meglio integrati nelle razze. Mercede-Benz assicura di aver anche migliorato gli schermi TFT, con nuove grafiche e più illuminazione, oltre ad aver introdotto nuovi sensori per rilevare con maggiore precisione quando il guidatore rimuove le mani dal volante.

Feeling di guida migliorato

A livello tecnico gli ingegneri AMG sono riusciti ad aumentare il comfort di marcia riadattando le sospensioni pneumatiche multicamera. Ora offre una maggiore capacità di assorbimento nel programma più morbido disponibile sul selettore Dynamic Select AMG e ancora più precisione nella modalità più sportiva.

Meccanica

Per il lancio della Mercedes-AMG GT Coupé 4 2021, Mercedes ha optato per la nota gamma di motori a sei cilindri in linea. A questo si aggiungerà in seguito l’offerta della meccanica V8, tra cui spicca la nuova Mercedes-AMG GT 73. Quest’ultima si posizionerà come top di gamma e dovrebbe offrire più di 800 CV di potenza.

Ma per ora dobbiamo accontentarci della Mercedes-AMG GT 53 4Matic+ e della AMG GT 43 4Matic+, entrambe con motore 3.0 turbo e compressore elettrico. La prima eroga 435 CV di potenza e 520 Nm di coppia, mentre la seconda eroga 367 CV e 500 Nm.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →