Land Rover Defender Spectre: in vendita quella di James Bond

Oltre 300mila euro per la versione modificata per il film da Bowler Motorsport.

Spectre, che è stato il 24° film della nota saga britannica di James Bond, ha avuto come protagonista principale, nella sezione auto, l’Aston Martin DB10. Tuttavia, Eon Productions aveva utilizzato per questo episodio anche 10 Land Rover Defender 110, realizzate su misura come auto da inseguimento per varie scene d’azione nel film.

Lo zampino di Bowler Motorsport

A modificare queste Land Rover ci aveva pensato Bowler Motorsport, dotandole di ruote da 37 pollici, roll-bar di sicurezza, telaio rinforzato e freno a mano idraulico per effettuare le manovre più incredibili. All’esterno montano anche il verricello, un vano di carico sul tetto, luci a LED sulla parte superiore, snorkel e una corda che attraversa il cofano e passa sotto il paraurti anteriore.

Per Spectre, Bowler ha costruito due varianti del SUV britannico, una dedicato esclusivamente alle scene d’azione ad alta velocità e un’altra versione per le scene sulla neve. Non è la prima Defender Spectre ad essere venduta. Nel 2018 un altro dei sette modelli sopravvissuti al film era già stato venduto per la cifra sbalorditiva di 365.500 sterline (418.525 euro).

Oltre 300mila euro per averla

Inoltre questa Land Rover Spectre, che come una vera edizione speciale sfoggia i badge del film all’interno, viene fornita con tanto di foto e targa utilizzata nel corso delle riprese. L’auto ha percorso solo 2500 km ed è offerta a 265 mila sterline, l’equivalente di circa 310 mila euro al cambio attuale.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Land Rover

Land Rover viene fondata nel 1948, quando Maurice Wilks – allora direttore tecnico Rover – fantastica sul progetto di un’azienda dedicata alla produzione di vettur [...]

Tutto su Land Rover →