Hyundai Santa Cruz 2022: il nuovo pick-up coreano sbarca in America

I prezzi e gli allestimenti del nuovo pick-up sudcroeano che debutta negli USA.

Hyundai ha annunciato i prezzi per la Santa Cruz 2022. Il pick-up coreano entra in commercio con un listino che parte da 23.990 dollari (tasse escluse), circa 20.250 euro al cambio attuale. Si posiziona così al di sopra del concorrente dell’Ovale Blu, il Ford Maverick, che parte invece da 19.995 dollari (16.880 euro).

La versione d accesso

Il Santa Cruz SE entry-level vanta uno spazio di carico posteriore di 4 piedi (1219 mm), monta vetri oscurati posteriori, cerchi in lega da 18 pollici e un portellone posteriore con chiusura elettrica e funzione di apertura a distanza.

All’interno il guidatore e i passeggeri possono godere dell’aria condizionata, gli alzacristalli elettrici e di un sistema di accesso remoto senza chiave. Tra la dotazione troviamo anche un sistema audio a sei altoparlanti, un display per il quadro strumenti da 4,2 pollici e un sistema di infotainment con schermo da 8 pollici con compatibilità Android Auto e Apple CarPlay. Ci sono anche una manciata di sistemi di assistenza alla guida tra cui High Beam Assist, il Lane Keeping / Lane Following Assist e l’Intelligent Speed ​​Limit Warning.

Il powertrain è composto da un motore a quattro cilindri da 2,5 litri che produce circa 190 CV e 244 Nm di coppia. È abbinato a una trasmissione automatica a otto rapporti che invia la potenza alle ruote anteriori e come optional è disponibile anche un sistema di trazione integrale, con un costo aggiuntivo di 1.500 dollari.

Hyundai Santa Cruz SEL

Un gradino più in alto della versione di accesso alla gamma troviamo il Santa Cruz SEL, con prezzi a partire da  27.190 dollari. Rispetto alla versione entry level aggiunge all’equipaggiamento i sedili anteriori riscaldati e un sedile del guidatore elettrico a 8 vie con supporto lombare, gli specchietti laterali riscaldati con indicatori di direzione, le alette parasole illuminate e una chiave con avviamento a distanza. Il modello di fascia media dispone anche del Blind Spot Collision-Avoidance Assist e del Rear Cross Traffic Collision-Avoidance Assist.

I clienti possono anche optare per l’Activity Package da $ 3,270, che aggiunge un tetto apribile, una copertura per il tonneau e un lunotto scorrevole. Il pacchetto include anche l’illuminazione a LED, le barre longitudinali per il letto, un quadro strumenti digitale da 10,25 pollici e un caricabatterie per smartphone wireless.

Hyundai Santa Cruz SEL Premium

Ancora più in alto nella gamma si posiziona il Santa Cruz SEL Premium ($ 35.680) che dispone anche di fari a LED, chiave digitale e uno specchietto retrovisore a regolazione automatica con HomeLink. Il modello ha anche un volante rivestito in pelle e un sistema di climatizzazione automatico bizona.

La grande novità di questa versione è il motore turbo da 2,5 litri che produce 275 CV e 420 Nm di coppia abbinato a una trasmissione a doppia frizione a otto raporti e a un sistema di trazione integrale standard. Il motore aumenta anche la capacità di traino da 3.500 libbre (1.588 kg) a 5.000 libbre (2.268 kg).

Limited: il top di gamma

Il top della gamma Santa Cruz è rappresentato dall’allestimento Limited, che parte da 39.720 dollari. È un pick-up di lusso che presenta esterni unici con una griglia cromata scura, tergicristalli con rilevamento della pioggia e cerchi in lega da 20 pollici.

Gli interni sono ben equipaggiati con sedili in pelle riscaldati/ventilati, un volante riscaldato e un sistema di infotainment più grande da 10,25 pollici con tecnologia di riconoscimento vocale. Il modello dispone anche di illuminazione ambientale, prese d’aria posteriori e un sistema audio premium Bose.

La Santa Cruz sarà in vendita negli USA dalla fine di questo mese e sarà costruita a Montgomery, in Alabama.

Ultime notizie su Hyundai

Hyundai viene fondata nel 1967 e rappresenta una fra le due metà del gruppo coreano Hyundai-Kia Automotive Group, realtà ormai consolidate del panorama automobilistico mondiale. L’azien [...]

Tutto su Hyundai →