Frank Stephenson crea l’auto dei suoi sogni per GTA V

Un ibrido soprannominato Frankenstein che si ispira a 6 iconiche supercar disegnate dal designer statunitense.

Frank Stephenson è noto in tutto il mondo come uno dei designer di auto più apprezzati dell’industria automobilistica e recentemente ha deciso di creare il veicolo dei suoi sogni per GTA V.

Parlando del design delle auto presenti in GTA V, Stephenson ha svelato che spesso si tratta di due auto reali, fuse per creare un’auto distinta e in modo da evitare che lo sviluppatore di giochi Rockstar venga citato in giudizio.

Ispirata a 6 iconiche supercar

Per creare la propria auto per il videogioco, il designer si è ispirato a sei dei modelli più iconici da lui creati, tra cui la Maserati MC12, la McLaren P1, la Ford Escort Cosworth, la Ferrari F430, la Ferrari FXX e la Mini Cooper.

Il processo di progettazione di Stephenson, ha spiegato, è partito con lo schizzo del profilo laterale del veicolo su un pezzo di carta. Poi è passato a disegnare l’auto dall’angolo anteriore di tre quarti, e lì ha iniziato prendere davvero forma. Di seguito il designer ha tracciato le linee dall’angolo posteriore di tre quarti e infine è passato allo sviluppo del veicolo in 3D.

Stephenson soprannomina la sua auto “Frankenstein” ed è decisamente accattivante. Ha dimensioni simili all’MC12 e ha una fascia anteriore che evoca immediatamente la sportiva del Tridente e la Ferrari F430. Il profilo laterale e la forma dell’abitacolo condividono somiglianze con le McLaren P1 e 12C.

La vista dall’alto di questa “Frankenstein” è particolarmente sorprendente in quanto rivela come l’auto sia significativamente più ampia nella parte posteriore rispetto all’anteriore. Anche la parte posteriore è audace e condivide alcuni componenti con la FXX, inclusi i piccoli fari, gli scarichi e gli spoiler posteriori.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →