F1, GP Qatar: Hamilton firma la pole position

Lewis Hamilton scatterà dalla pole position in Qatar, accanto a lui il suo rivale al titolo Max Verstappen. Male la Ferrari di Leclerc, Sainz settimo.

Il terzultimo capitolo di questa intensa stagione di F1 entra nel vivo, grazie alle qualifiche, che hanno avuto come straordinario mattatore Lewis Hamilton e la sua Mercedes, entrambi in forma mondiale. L’inglese è determinato a portarsi a casa la posta più grande, ma dovrà fare i conti con il suo acerrimo rivale, Max Verstappen. Il britannico, sette volte campione del mondo, ha graffiato la classifica con un giro da record nella notte di Losail, fermando il cronometro in 1’20”827. Accanto a lui ci sarà proprio l’olandese, abile a portare la sua Red Bull in prima fila, fianco a fianco a quella dell’iridato in carica, battendo la seconda Mercedes di Bottas, che apre la seconda fila.

Un Q1 senza sussulti

Il Q1 del Qatar non ha vissuto grandi emozioni, dato che sono stati esclusi dalla sessione successiva i soliti noti della stagione, vale a dire: Mazepin, Schumacher, Giovinazzi, Latifi e Raikkonen. Bravo George Russell a evitare il taglio, anche se la Williams ha perso un po’ di brillantezza al sabato, giorno in cui spesso ha sorpreso in questo 2021. Qualche brivido lo hanno vissuto anche Ricciardo e Leclerc, al limite dell’eliminazione fino a pochi secondi dalla fine.

Q2: male Leclerc, Perez e Ricciardo

Nel Q2 abbiamo – forse – vissuto le emozioni più grandi del sabato (eccezion fatta per la pole di Hamilton), grazie alla girandola di sorprese che ha avuto come sfortunati protagonisti alcuni di quei piloti che sono abituati ad andare direttamente nel Q3. Nel Qatar le prestazioni delle Alpine e della Alpha Tauri hanno un po’ sparigliato le carte, tanto che oltre a Russel, sono stati tagliati fuori dalla lotta alla pole position, nell’ordine: Ricciardo, Leclerc, Stroll e Perez. Proprio quest’ultimo è la maggior sorpresa in negativo, infatti il messicano si è fatto soffiare l’ultimo posto da Carlos Sainz che è riuscito a portare la sua Ferrari in Q3 con la mescola a banda gialla. Un bella impresa per lo spagnolo del Cavallino.

Q3: Hamilton pole position

Abbiamo già accennato alla straordinaria pole position di Lewis Hamilton e al secondo posto di Verstappen, che non ha potuto rispondere con un altro tentativo perché la sessione si è chiusa con l’incidente di Pierre Gasly, che ha chiuso la Q3 senza i fuochi d’artificio finali. Accanto a Bottas, terzo, scatterà proprio Gasly, mentre in terza fila ci saranno Alonso e Norris, mentre la quarta fila sarà occupata da Sainz e Tsunoda. Nono e decimo posto per Ocon e Vettel. Che la battaglia abbia inizio.

Ultime notizie su Formula 1

La Formula Uno (o Formula 1) è la Regina tra le competizioni motoristiche. Nel 2020 piloti e team si contenderanno il 71° campionato piloti ed il 63° campionato costruttori. E'il terzo anno dall'avvento dell [...]

Tutto su Formula 1 →