Bridgestone Blizzak LM005: come va sul bagnato lo pneumatico invernale giapponese

Lo pneumatico invernale della Casa giapponese è stato appositamente progettato per garantire standard di sicurezza più elevati sia sulla neve che su fondi bagnati.

Il 15 novembre è scattato l’obbligo dell’utilizzo degli pneumatici invernali su tutti gli autoveicoli (in alternativa bisogna montare pneumatici 4 stagioni o avere a bordo le catene da neve) così da essere pronti in caso di nevicata. Tra le varie soluzioni che il mercato offre, spicca senza ombra di dubbio lo pneumatico invernale Bridgestone Blizzak LM005, appositamente progettato per garantire standard di sicurezza più elevati sia sulla neve che su fondi bagnati.

Mescola Nano Pro-Tech

Il cliente-tipo percorre infatti molti più chilometri sul bagnato piuttosto che sulla neve, dato alla base della creazione del Bridgestone Blizzak LM005, tra i pochi pneumatici invernali a poter vantare l’etichettatura “A” per l’aderenza offerta su strade bagnate. I test condotti dall’istituto indipendente TUV SUD hanno evidenziato anche l’ottimo comportamento del Blizzak LM005 nello spazio d’arresto su neve, aderenza su ghiaccio, trazione e direzionalità su strade completamente innevate.

Non ultimo, il contenimento della deriva laterale in una curva percorsa a 50 Km/h su fondo bagnato, che può arrivare fino a 3 metri rispetto ai prodotti della concorrenza: molti, se si pensa a quanto basti poco per invadere la corsia opposta. Performance ottenute grazie all’ottimizzazione del disegno del battistrada, che combina lamelle 2D al centro con il design a lamelle 3D nella spalla e le scanalature laterali per offrire un grip migliore in condizioni stradali ghiacciate. Anche se il fiore all’occhiello è la nuova mescola Nano Pro-Tech con un alto contenuto di silice, che permette al pneumatico di avere un comportamento sempre omogeneo, tanto su neve dura e compatta quanto sull’acqua.

Ineccepibile sul bagnato

Abbiamo avuto l’opportunità di testare questo pneumatico sul circuito “La Pista – Centro Guida Sicura Aci Sara” per comprendere nel dettaglio il suo comportamento sul bagnato durante situazioni di guida critiche. Istruttori e tecnici del circuito hanno infatti riprodotto su un tratto della pista le tipiche condizioni di un tratto di strada bagnato percorso ad una velocità di 130 km/h. L’ottima direzionalità delle Blizzak LM005 si avverte immediatamente grazie alla rapida presa degli pneumatici sul manto stradale bagnato. Rilasciando il gas e con un rapido controsterzo è possibile evitare pericolosi testacoda. Allo stesso modo se si deve evitare un ostacolo all’improvviso, i riflessi pronti e l’ottima frenata coadiuvata dagli pneumatici e dai sistemi elettronici di sicurezza (ABS e ESP) è possibile evitare sbandate e collisioni che possono risultare fatali.

Tante misure per ogni esigenza

Blizzak LM005 è ora disponibile da cerchio 14” a 22” per soddisfare la domanda di mercato dalle city car, ai SUV di ultima generazione e i modelli sportivi. La DriveGuard Run-Flat Technology (RFT) di Bridgestone è integrata sulle principali misure per combinare i vantaggi del prodotto di punta del segmento invernale di Bridgestone con l’innovativa tecnologia per la mobilità estesa. Con DriveGuard RFT, gli automobilisti possono mantenere il controllo e continuare a guidare in sicurezza per 80 km con una velocità di 80 km/h in caso di danno allo pneumatico. La certificazione 3PMSF (3 Peak Mountain Snow Flake) e la marcatura M + S rendono Blizzak LM005 conforme a tutte le normative invernali vigenti in Europa.

Ultime notizie su Gomme

Tutto su Gomme →