BMW M3 E30: il restmod di Redux

Solo 30 esemplari, con 300 CV e un prezzo di oltre 300.000 euro.

In tutta la storia BMW la M3 E30 è una delle sportive mitiche del Marchio bavarese. A riportarla in vita con un restmod, a dir poco affascinante, è l’azienda Redux che ha immaginato come potrebbe essere oggi una versione classico-moderna della 3 porte tedesca.

Tanto per cominciare ne sono previsti soltanto 30 esemplari, per ognuno dei quali ci vogliono ben 18 mesi di lavoro (o 4.000 ore) per la realizzazione.

Upgrade meccanico da 300 CV

L’aspetto estetico rimane praticamente inviolato, bella come l’originale, mentre sotto il cofano il motore subisce profonde modifiche. La cilindrata passa da 2.3 a 2.5 litri, adotta corpi farfallati rivisti, monta un sistema di scarico artigianale e una centralina Motec. Il tutto per un aumento di potenza di 100 CV, passa infatti dai 200 CV originali a 300 CV.

Telaio rivisto

Anche il telaio riceve un upgrade degno di nota con nuove barre antirollio regolabili, un nuovo impianto frenante più potente, e perde circa 50 kg di peso rispetto alla versione originale.

Il prezzo si aggira attorno ai 330.000 euro.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →