BMW iX3: i dettagli dell’aggiornamento

La SUV elettrica bavarese rinnovata sbarca in Europa. Ecco i consumi, le caratteristiche e i prezzi.

BMW ha annunciato e presentato l’aggiornamento della sua SUV elettrica, la BMW iX3. Già ordinabile, arriverà in autunno in Europa con prezzi a partire da 70.900 euro. Il debutto Europeo avverrà a settembre in occasione del Salone di Monaco. Sarà prodotta a Shenyang, in Cina, presso lo stabimineto della joint Venture BMW Brilliance Automotive.

Consumi ottimizzati

Prima grande novità è l’ottimizzazione dei consumi energetici. Ora la iX3 dichiara 18,9 -18,5 kWh/100 km secondo il ciclo combinato WLTP. Primo modello a disporre della tecnologia BMW eDrive di quinta generazione vanta un’autonomia di 460 km con una ricarica.

Novità estetiche

Le novità riguardano anche la parte estetica con una nuova griglia a doppio rene al frontale, fari a LED assottigliati e un nuovo paraurti anteriore. Non mancano i dettagli specifici in BMW i Blue che caratterizzano la gamma elettrica bavarese.

Di serie la nuova BMW iX3 avrà in dotazione il pacchetto M Sport  con nuovi cerchi aerodinamici da 20 pollici (19 pollici di serie) e fari Laserlight in optional.

Dotazione

All’interno la nuova BMW iX3 monta un display digitale 12,3 pollici per il quadro strumenti e un Control Display più grande per il sistema di infotainment. Nuovi anche il BMW Controller, il pulsante Start & Stop, i pulsanti per l’interruttore del Driving Experence Control e il freno di stazionamento. I sedili sportivi sfoggiano rivestimenti in Sensatec traforato e modanature interne in Aluminium Rhombicle dark di serie.

Meccanica, prestazioni e autonomia

Il powertrain della nuova BMW iX3 comprende un motore elettrico abbinato a una trasmissione elettronica per un totale di 286 CV e 400 Nm di coppia massima. Dichiara uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi, mentre la batteria da 80 kWh si ricarica in 10 minuti per percorrere 100 km.

Due allestimenti

La BMW iX3 sarà proposta con due livelli di allestimento: Inspiring e Impressive. Il primo comprende di serie la vernice metallizzata e sospensioni adattive, il funzionamento automatico del portellone posteriore, il volante sportivo in pelle, il climatizzatore automatico a tre zone. Il secondo aggiunge all’equipaggiamento in cerchi in lega da 20 pollici, i vetri con isolamento acustico, le finiture in pelle Vernaca, il BMW Head-Up display, l’Haran Pardon Surround Sound System e il BMW IconicSounds Electric.

I sistemi di assistenza alla guida di serie comprendono infine il Driving Assistant Professional con Steering and Lane Control Assistant, l’Active Cruise Control con Start&Go, lo Speed Limit Assist automatico e il Parking Assistant con Reversing Assist Camera e Reversing Assistant.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →