Abarth Pulse: il primo SUV dello Scorpione debutta in Brasile

Sarà il terzo modello del marchio italiano in Sudamerica e arriverà alla fine del 2022.

Dopo la Stilo, nel 2002, e la 500 nel 2004, il marchio Abarth ritorna in Sudamerica e lo fa con la nuova inedita versione sportiva del SUV compatto Pulse, firmato Fiat ed esclusivo per i mercati sudamericani.

Anche se non arriverà qui da noi, si tratterà comunque del primo modello a ruote alte del brand dello Scorpione. E vedendo le prime immagini mostra un look in tutto e per tutto simile alle sorelle del Vecchio Continente. Un modello che, tra l’altro, servirà al marchio italiano per lanciare l’assedio al mercato brasiliano, dove ha intenzione di aprire fino a 50 nuove concessionarie.

Al momento Stellantis non ha annunciato se la 500 Abarth verrà importata, anche se sono già in molti a pensare all’utilitaria Argo come al secondo modello, ora, a ricevere il sigillo dell’azienda nel Paese d’Oltreoceano.

Fino a 180 CV

Al momento non sono stati svelati nemmeno molti dettagli tecnici della nuova Abarth Pulse, per i quali bisognerà attendere il lancio, che  non avverrà prima dell’ultimo trimestre di questo 2022. Tutto indica però che potrebbe utilizzare il motore 1.3 turbo del vecchio Gruppo FCA, che eroga fino a 185 CV di potenza.

Come in altre parti del mondo, Abarth organizzerà molteplici eventi con i clienti, al fine di rafforzare l’immagine del proprio marchio, pur continuando a supportare la Formula 4 locale, che è alimentata dai suoi propulsori.

Design Abarth

Tornando all’estetica dell’Abarth Pulse, il suo design è segnato dagli esclusivi paraurti, dalla griglia a nido d’ape con il logo Abarth, dai cerchi da 18 pollici, dal diffusore posteriore e dalla doppia uscita di scarico.

Sul cofano del bagagliaio compare anche la scritta ‘ABARTH‘, al posto della tradizionale ‘FIAT‘, mentre diversi dettagli rossi lungo la carrozzeria o sul tetto e lo spoiler nero completano un set nel suo complesso molto suggestivo.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →