Subaru BRZ 2022: il primo teaser

la nuova generazione della coupé sportiva giapponese sarà svelata già quest'autunno


Poco più di un anno fa Toyota e Subaru avevano annunciato che una nuova generazione delle famose gemelle diverse GT86/BRZ era in arrivo. In effetti, questo è stato ancora più chiaro quando ad agosto la Casa delle Pleiadi aveva annunciato la cessazione definitiva della produzione del modello attuale.


Ora, però, il conto alla rovescia finale per la presentazione ufficiale, almeno quella della Subaru BRZ 2022, è iniziata con la prima foto pubblicata sui social del brand asiatico, con la conferma che la vedremo ufficialmente già in quest'ultima parte del 2020.



L'immagine che mostra la ruota anteriore e parte della carrozzeria con una presa d'aria sul passaruota, non fornisce molte informazioni sull'aspetto finale del modello.


Tuttavia, la foto permette di confermare che le due auto sportive giapponesi scommetteranno su cerchi in lega da 18 pollici molto simili, se non uguali, a quelli della Toyota GR Yaris con il design a 10 razze.


Per quanto riguarda la meccanica, come avevamo già anticipato nelle prime informazioni sulla Toyota GT86, che potrebbe cambiare nome in GR86, questa coppia di sportive avrà un nuovo motore boxer a quattro cilindri da 2,4 litri di origine Subaru, ma questa volta accompagnato da un turbocompressore per raggiungere una cifra di 265 cavalli. Questo potrà essere abbinato al noto cambio manuale a 6 marce presente nella versione attuale, oppure ad un nuovo cambio automatico realizzato congiuntamente dai due marchi giapponesi. Avrà anche un nuovo telaio più leggero e più rigido, sviluppato in questo caso da Toyota.


La pubblicazione di Subaru chiarisce che la premiere della nuova Subaru BRZ arriverà questo autunno, quindi il suo debutto è già questione di settimane.

  • shares
  • Mail