Mini: la versione speciale Paddy Hopkirk Edition

Ecco la Mini Paddy Hopkirk Edition, la versione speciale dedicata all'omonimo pilota nordirlandese che vinse il Rally di Montecarlo del 1964


La gamma della hatchback Mini sarà ampliata alla versione speciale Paddy Hopkirk Edition, disponibile nella declinazione Cooper S con la carrozzeria a tre o cinque porte e nella configurazione John Cooper Works. Esteticamente, sarà riconoscibile soprattutto per il numero 37 su porte e Side Scuttles, lo stesso del pilota nordirlandese Paddy Hopkirk che vinse il Rally di Montecarlo del 1964.

Inoltre, la nuova Mini Paddy Hopkirk Edition sarà proposta solo nella tinta bicolore con la carrozzeria nella colorazione Chili Red e il tetto di colore bianco. Sono previsti anche i fari anteriori a led e i fari posteriori Union Jack, più i cerchi in lega Track Spoke Black da 17 pollici di diametro o Cross Spoke Jet Black forgiati da 18 pollici di colore nero opaco.

Tutti i dettagli di colore nero



Infine, tra le specifiche caratteristiche estetiche della nuova Mini Paddy Hopkirk Edition figurano la calandra, gli inserti delle prese d'aria inferiori, l'apertura nel cofano, le maniglie delle porte, lo sportello del serbatoio del carburante, la maniglia del portellone, i loghi Mini anteriori e posteriori, nonché le cornici per i fari e le luci posteriori di colore nero lucido, più altri elementi della carrozzeria di colore Piano Black come i fari ausiliari e il Waistline Finisher per le modanature tra la carrozzeria e il tetto.

  • shares
  • Mail