Ferrari Portofino M: nuova linfa per la sportiva del Cavallino

La nuova Ferrari Portofino M è stata presentata nella splendida cittadina della Riviera Ligure. Nuovi contenuti tecnici ed estetici e un motore che arriva fino a 620 CV

La Ferrari Portofino riparte da dove tutto era iniziato tre anni fa, esattamente da Portofino, la splendida località nella Riviera ligure, che ha dato il nome alla sportiva del Cavallino Rampante. La Casa di Maranello ha deciso di lanciare in questo splendido teatro la nuova Portofino M (M sta per modificata), che introduce un motore più potente e delle significative evoluzioni tecniche per rendere questa GT 2+, ancora più appetibile e intrigante. Non solo, la Portofino M mostra un nuovo lato di sé, grazie a linee eleganti e sportive, impreziosite dal rinnovato design dell’anteriore e del paraurti posteriore. Una rinfrescata generale che dona alla vettura un'aria ancora più accattivante.

Più potenza


Al cuore della Portofino, il suo maestoso V8, è stata data un'iniezione in più di brillantezza a esclusivo beneficio delle prestazioni. Infatti il gruppo motopropulsore, adesso, è in grado di erogare 620 cv, il nuovo cambio a otto rapporti e il Manettino a cinque posizioni con modalità ‘Race’, fatto per fare un tocco in più verso l'alto al piacere di guida che la vettura è in grado di fornire. Lo shooting effettuato a Portofino, ha messo in mostra le proporzioni perfette e la grande versatilità della nuova Ferrari Portofino M, che si caratterizza anche per la tecnologia Retractable Hard Top (RHT), che le consente di essere una vera coupé a tetto chiuso e una vera spider a cielo aperto, per una combinazione di prestazioni da vera GT e comfort di guida ineguagliabile. La Portofino non lascia, ma raddoppia con la sua nuova versione M, che promette davvero di prendersi la scena con stile e classe, degna del Cavallino Rampante.

  • shares
  • Mail