Audi R8: la versione speciale green hell in serie limitata

Ecco la nuova Audi R8 green hell, la versione speciale della supercar della Casa di Ingolstadt, prodotta in soli 50 esemplari


La gamma della Audi R8 sarà ampliata alla versione speciale green hell, dedicata al circuito tedesco del Nurburgring - noto anche come "Inferno Verde" - e prodotta in soli cinquanta esemplari in edizione limitata quasi a livello artigianale presso l'atelier Bollinger Hofe dell'impianto di Neckarsulm. Oltre alle colorazioni Bianco Ibis, Grigio Daytona e Nero Mythos, sarà disponibile anche la tinta dedicata Verde Tioman.

Esteticamente, la nuova Audi R8 green hell sarà riconoscibile per le decal di colore nero opaco con il numero di serie su cofano, montanti anteriori, tetto e coda, il logo R8 green hell di colore nero lucido su Sideblade e fascia superiore del parabrezza, il pacchetto sportivo con Sideblade, splitter anteriore, minigonne laterali, estrattore posteriore, calotte degli specchietti retrovisori esterni, alettone fisso e logo Audi di colore nero opaco, nonché per gli specifici cerchi in lega a cinque doppie razze da 20 pollici di colore nero opaco con gli inserti di colore rosso. L'abitacolo, invece, sarà caratterizzato da interni in Alcantara e pelle Nappa di colore nero con le cuciture a contrasto di colore Verde Kailash, sedili sportivi a guscio e tappetini dedicati con il logo R8 green hell.

Le caratteristiche tecniche



La nuova Audi R8 green hell è equipaggiata con il motore a benzina 5.2 FSI V10 aspirato da 620 CV di potenza, abbinato sia alla trazione integrale quattro che al cambio sequenziale a doppia frizione S tronic a sette rapporti. Per quanto riguarda le prestazioni, la supercar della Casa di Ingolstadt raggiunge la velocità massima di 331 km/h, accelerando da 0 a 100 in 3,1 secondi.

  • shares
  • Mail