Audi A3 Sportback: ecco la versione g-tron a metano

La nuova Audi A3 Sportback sarà disponibile anche nella versione 30 g-tron 'monovalente' a metano, con il motore 1.5 TFSI da 131 CV di potenza


Nel corso del prossimo autunno, la gamma della nuova Audi A3 Sportback sarà ampliata alla versione 30 g-tron a metano, equipaggiata con il motore a benzina 1.5 TFSI da 131 CV di potenza e 200 Nm di coppia massima abbinato al cambio sequenziale a doppia frizione S tronic a sette rapporti. Nello specifico, il suddetto propulsore è caratterizzato dal ciclo Miller e dotato di turbina VGT a geometria variabile. Inoltre, la vettura è omologata come 'monovalente', in quanto l'alimentazione a metano è la principale.

Infatti, la nuova Audi A3 Sportback g-tron è dotata solo del serbatoio da nove litri di carburante per la benzina, mentre le bombole per il metano garantiscono fino a 445 km di autonomia massima. Rispetto alla precedente generazione, il consumo di carburante e le emissioni di CO2 sono inferiori del 6% circa. Per quanto riguarda le prestazioni, la compatta premium della Casa di Ingolstadt in questa configurazione raggiunge la velocità massima di 211 km/h, accelerando da 0 a 100 in 9,7 secondi. Il volume del bagagliaio, invece, varia dai 280 litri di capacità minima ai 1.100 litri di capienza massima.

I dettagli sull'equipaggiamento standard



La dotazione di serie della nuova Audi A3 Sportback 30 g-tron è completa di strumentazione digitale Audi virtual cockpit da 10,25 pollici, cerchi in lega da 16 pollici di diametro, fari a led, sensori luci e pioggia, specchietti retrovisori esterni riscaldabili, regolabili e ripiegabili elettricamente con la funzione antiabbagliamento, autoradio digitale DAB+, display touch screen a colori MMI touch da 10,1 pollici, volante multifunzione plus in pelle a tre razze, chiamata d'emergenza, cruise control, Audi pre sense front e Audi collision avoid assist.

  • shares
  • Mail