Volkswagen presenta la California 'baby'

La Caddy California arriverà nelle concessionarie entro la fine del 2020 e l'inizio del 2021


Sapevamo che la quinta generazione della Volkswagen Caddy sarebbe arrivata con molte sorprese, tra cui una variante camperizzata. Tutto sembrava suggerire una re-edizione della Caddy Beach ma la Casa di Wolfsburg ha sorpreso gli amanti delle attività outdoor con questa inedita Caddy California. E nomi illustri come questo non si regalano di certo.



Disponibile con due carrozzerie, da 4,50 o 4,80 metri, la nuova Volkswagen Caddy California include un equipaggiamento completo. L’unica differenza tra le due varianti è che il letto piegabile, con materasso incluso, della più lunga raggiunge 1,98 metri in lunghezza e 1,07 metri in larghezza. In entrambi i casi dormendo si possono ammirare le stelle grazie al grande tetto panoramico da 1,4 metri quadrati di superficie.



Diverse tendine con un sistema specifico a calamita permettono di avere l’adeguata intimità all’interno dell’abitacolo e un isolamento extra. Dimensioni compatte, sì, ma non manca una mini cucina installata in un mobile scorrevole nel portabagagli, con fornelletto a gas e un spazio per riporre i piatti e le posate.



La Volkswagen Caddy California verrà proposta unicamente con il motore TDI da 75 o 122 cavalli, con trazione anteriore e con cambio manuale di serie, con la possibilità di richiedere anche le quattro ruote motrici con il sistema 4Motion di Volkswagen.


A tutto ciò va aggiunto il ricco equipaggiamento con il sistema multimediale di ultima generazione, lo schermo da 10 pollici e il Travel Assist con tutti gli ultimi sistemi i assistenza alla guida.


La nuova Volkswagen Caddy California dovrebbe arrivare nelle concessionarie tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021.

  • shares
  • Mail