Nuova Mercedes-Benz Classe S: svelata l’auto più avanzata al mondo

Guida autonoma di livello 3, riconoscimento facciale, riconoscimento dei micro-sonni, schermi con tecnologia Oled e possibilità di collegare l’auto con la casa


È probabilmente una delle auto più avanzate al mondo al giorno d’oggi. Parliamo della nuova Mercedes Classe S 2021, la nuova ammiraglia di lusso della Stella presentata oggi e che arriverà nelle concessionarie a fine anno.

Guida autonoma di livello 3


Una delle caratteristiche più innovative della Classe S 2021 è il livello 3 di guida autonoma in grado di offrire al guidatore. Una tecnologia più avanzata della legislazione, visto che non in tutti i paesi è ancora legale circolare in questa modalità. In Germania, però, già dalla seconda metà del 2021, stando a quanto dichiarato da Mercedes, sarà possibile.


In pratica questo permetterà alla Classe S di muoversi da sola in situazioni di traffico denso, su strade a doppio senso con le corsie separate e fino a una velocità limitata di 60 km/h.



Riconoscimento facciale


Un’altra delle funzioni all’avanguardia della nuova Mercedes Classe S è il riconoscimento biometrico. Oltre alle impronte digitali, il sistema riconosce anche la faccia dell’utente (grazie a due apposite telecamere) e la voce, per confermarne l’identità.


Le telecamere sono inoltre in grado di riconoscere l'inclinazione della faccia del guidatore, i movimenti delle mani e i gesti corporali. Se il guidatore guarda indietro, ad esempio, l’auto aprirà automaticamente il parasole della zona posteriore…



L’abitacolo, illuminato da 250 led interni, è dominato da un’elevato numero di schermi. 5 per la precisione: tre al posteriore e due nella zona anteriore, con quello centrale da 12,8 pollici, con una risoluzione di 1.888 x 1.728 píxel e dotato di tecnologia Oled.

MBUX aggiornato: nuove funzioni e iper-connettività



Avanza anche il sistema multimediale MBUX che passa alla seconda generazione e offre nuove funzionalità. L’Head-up display dispone della realtà aumentata, offrendo molte più informazioni utili al guidatore e riducendo il rischio di distrazioni.


La nuova Mercedes Classe S è inoltre un’auto completamente connessa e grazie alla funzione smart home consente di controllare tutta la domotica dall'auto: temperatura, illuminazione, elettrodomestici e antifurto dell'abitazione sono gestibili direttamente dall’auto.



Motorizzazioni


Al debutto commerciale, l'ammiraglia Mercedes sarà disponibile unicamente con i motori sei cilindri in linea: il 3.0 turbobenzina di S 450 4Matic ed S 500 4Matic (389 e 457 CV rispettivamente, grazie al contributo dei 22 cavalli elettrici del sistema mild hybrid) e il 2.9 turbodiesel di S 350 d (286 CV, anche 4Matic) e S 400 d 4Matic (330 CV).  La trasmissione sarà affidata al cambio automatico nove marce 9G-Tronic.


Successivamente arriverà anche il 4.0 V8 biturbo mild hybrid (511 CV, 22 dei quali elettrici), mentre nel 2021 sarà la volta di un ibrido plug-in di nuova generazione con un'autonomia elettrica di circa 100 chilometri. 


  • shares
  • Mail