Ford, ecco la racing car virtuale pronta per i videogiochi nel 2021

L'Ovale Blu ha annunciato l’intenzione di realizzare un modello in scala reale del prototipo Ford entro la fine di quest’anno, per favorire l’esplorazione da parte del brand della relazione tra il mondo virtuale e quello reale

Si chiama TeamFordzillaP1 il prototipo di racing car virtuale che Ford e il suo team di eSport Fordzilla hanno presentato all’edizione 2020 di Gamescom. Nato da una collaborazione esclusiva tra l’Ovale Blu e la community dei gamers, il prototipo con il nome in codice ProjectP1 ed è stato creato grazie alle preferenze dei follower su Twitter durante le diverse fasi di progettazione. I gamers hanno scelto elementi come la posizione del sedile, lo stile dell’abitacolo e la trasmissione, prima che i designer Ford elaborassero le loro interpretazioni del brief.


Presto anche un modello a grandezza naturale


Dei due progetti proposti per il sondaggio finale, è stato scelto quello realizzato dal designer di esterni Ford Arturo Ariño, che si è aggiudicato la vittoria con l’83,8% dei voti. Sono stati oltre 250.000 i fan che, durante il processo di votazione, hanno partecipato attivamente, segnalando le loro preferenze. Ford ha annunciato che al momento sono in corso trattative con un importante sviluppatore del settore gaming per introdurla all’interno di un popolare gioco di corse nel corso del 2021.

E Ford costruirà anche un modello a grandezza naturale del prototipo entro la fine dell’anno, e pare che qualcosa abbia già iniziato ad accadere nei suoi studi di design a Colonia, in Germania. La finale della prima edizione del Fordzilla Cup si disputerà durante Gamescom 2020. Le qualifiche e le manche si sono svolte per tutta la settimana e culmineranno con l’individuazione del primo campione assoluto, che verrà incoronato durante questo fine settimana. Per seguire le gare e scoprire chi vincerà un contratto da gamer professionale di eSport con il Team Ford basterà collegarsi al profilo Twitch di Fordzilla.

  • shares
  • Mail