Lotus lancia il nuovo Certificato di Provenienza

Tante informazioni su ciascun modello uscito dagli stabilimenti produttivi, per la gioia dei clienti Lotus

Lotus lancia un nuovo programma che offre ai clienti di tutto il mondo la possibilità di avere un "Certificato di Provenienza" della propria auto, dove viene narrata la storia dell'esemplare in possesso.

Prima destinataria dell'iniziativa è una splendida Esprit Turbo del 1981, autenticata come ultima "auto aziendale" di Colin Chapman, leggendario fondatore della casa di Hethel. Questo gioiello è stato guidato anche dal primo ministro britannico Margaret Thatcher durante una visita a Norfolk ed è stato recentemente acquistato dal costruttore britannico che, dopo un attento restauro, lo metterà in mostra nella collezione aziendale. 

Il nuovo "Certificato di Provenienza" sembra una valida tentazione per i proprietari di auto Lotus di qualsiasi epoca. Viene consegnato in una confezione di presentazione "For The Drivers", che contiene:

Certificato di provenienza, stampato su carta di alta qualità, con un riepilogo dei dettagli del mezzo, inclusi il numero di telaio, il colore della vernice e le specifiche tecniche. Il certificato riporta anche la data in cui l'auto ha completato la sua produzione nello stabilimento di Hethel e quella in cui è passata al team di vendita Lotus.
Lettera delle specifiche di costruzione, redatta utilizzando le informazioni dettagliate sul veicolo rilevate nell'archivio Lotus. Questo documento fornisce notizie più approfondite sulla vettura, compresi i dati su motore, trasmissione, caratteristiche standard e gli extra opzionali.
Lettera personalizzata al cliente firmata da Phil Popham, CEO di Lotus Cars, con i ringraziamento per l'acquisto di un'auto del marchio e con alcuni aggiornamenti sulla trasformazione in atto nella casa inglese.

I tre documenti sono presentati in una semplice busta nera posta all'interno della scatola di presentazione. Sotto c'è una selezione di oggetti da collezione Lotus, inclusi: una targa in alluminio incisa con il nome del proprietario e le informazioni sul "Certificato di Provenienza"; un portachiavi Lotus in pelle; un segnalibro in fibra di carbonio con i nove allori più significativi del marchio nel motorsport; una scatola di presentazione con quattro distintivi; una penna a inchiostro Lotus.

Il "Certificato di Provenienza" è disponibile in tutto il mondo tramite i rivenditori Lotus. Nel Regno Unito costa 170 sterline + spese di spedizione. I prezzi in altri mercati possono variare.

  • shares
  • Mail