Mercedes Classe S 2021: mai così tecnologica

La Casa tedesca svela alcune novità che verranno introdotte con la nuova ammiraglia di lusso. Quattro ruote sterzanti e sospensioni con Intelligenza Artificiale


La nuova Mercedes-Benz Classe S sarà svelata prima della fine di quest’anno. Per il momento, la Casa tedesca va svelando alcuni dettagli e informazioni con il contagocce. Dopo aver visto l’enorme schermo sulla plancia, che farà da interfaccia alla nuova generazione del sistema di infotainment MBUX con riconoscimento facciale, Mercedes ha annunciato che la sua prossima ammiraglia di lusso potrà contare anche sulle quattro ruote sterzanti e un’avanzata sospensione pneumatica dotata di Intelligenza Artificiale.

Quattro ruote sterzanti



Per la prima volta nella sua storia la Classe S verrà equipaggiata con il sistema delle quattro ruote sterzanti. Lo sterzo posteriore sarà affidato a un piccolo motore elettrico e sarà disponibile in due versioni (entrambe offerte come optional): una con una sterzata massima di 10 gradi e l’altra con un angolo massimo di 4,5 gradi.  In funzione della velocità dell’angolo di giro del volante, le ruote posteriori girano nello stesso senso di quelle anteriori, mentre a bassa velocità girano in senso opposto per migliorare l’agilità, ad esempio nelle manovre di parcheggio. Nel caso della Mercedes Classe S a passo lungo (sarebbe a dire la versione da almeno 5 metri di lunghezza), la Casa della Stella ha assicurato che il raggio di sterzo sarà inferiore agli 11 metri.

Sospensione pneumatica, intelligente, E-Active Body Control


Una delle chicche tecnologiche della nuova Mercedes Classe S sarà poi la sospensione pneumatica E-Active Body Control, al debutto sulla nuova GLE e sulla nuova GLS. Alla sospensione Airmatic di base, aggiunge la regolazione della forza su ogni ruota in forma individuale e in tempo reale, attraverso un sistema di ammortizzatori attivi indipendenti. Grazie ai dati forniti da una telecamera che scannerizza la strada fino a 1.000 volte al secondo e combina le informazioni con la velocità e l’angolo di sterzo, è in grado di auto regolarsi prima di aver raggiunto l’ostacolo. Il sistema può contare, inoltre, sulla funzione Curve che permette alla carrozzeria di inclinarsi verso l’interno della curva (fino a 3 gradi).



Dal punto di vista della sicurezza, poi, la nuova Mercedes Classe S inaugurerà la funzione PRE-SAFE Impulse Side abbinata alla sospensione attiva. Si tratta di una funzione che eleva di qualche cm e in pochi secondi la carrozzeria, nel caso in cui riconosca l’impatto imminente con un’altra auto e indirizzarlo verso la struttura più resistente dell’auto, situata nella parte inferiore.

  • shares
  • Mail