Nissan Magnite: il nuovo SUV per l'India

La Casa di Yokohama prepara una nuova sport utility per il mercato asiatico


Nissan continua ad ampliare la sua gamma SUV su tutti i mercati al mondo su cui è presente. Per l’India la marca di Yokohama sta preparando la nuova Nissan Magnite, un modello che si posizionerà al di sotto della Nissan Kicks e che, per il momento, si presenta solo come prototipo in attesa dell’inizio della sua produzione programmato per l’inizio del prossimo anno.


L’idea originale era quella di vendere la Magnite sotto il marchio Datsun, ma il futuro della marca low-cost di Nissan pende da un filo e così Yokohama ha voluto farla rientrare tra le fila del marchio originale. Tra l’altro sarà la seconda auto ad adottare il nuovo logo Nissan.

Design: tra Kicks e Juke


Le linee della Nissan Magnite concept sono una fusione di due stili diversi. Il frontale adotta le linee della Kicks con la griglia e i fari simili, mentre al posteriore si ispira alla Juke. Il modello definitivo dovrebbe misurare poco meno di 4 metri. Nonostante il suo focus ‘urban’, la Nissan Magnite avrà un equipaggiamento abbastanza completo con telecamera a 360°, infotainment con schermo da 8 pollici e cruise control. 

Pianale e motori


La Casa giapponese non ha specifica quale sarà la piattaforma a fare da base alla Magnite, anche se molto probabilmente la prenderà in prestito dalla Renault Triber, ossia la stessa architettura della Kwid. La gamma motori sarà invece composta da un propulsore aspirato da 1.0 litri da 72 CV per la versione d’accesso e dal 1.0 turbo da 95 CV. Sul mercato in cui verrà commercializzata competerà con modelli one la Hyundai Venue, la Kia Sonet, la Renault Triber e la versione indiana della Suzuki Vitara.

  • shares
  • Mail