Opel Mokka: disponibile dal lancio anche in versione elettrica

Opel Mokka di seconda generazione arriverà nelle concessionarie sul finire dell'estate 2020. Sarà disponibile con motorizzazioni benzina, diesel ed elettrica di serie

La casa automobilistica tedesca lancia la seconda generazione di Opel Mokka, che affina ancora di più le sue caratteristiche forti, combinando perfettamente piacere di guida e modernità. La versione elettrica 100%, oltre a garantire nessuna emissione di CO2 nell'aria, risulta altamente efficiente e guidabile in aree urbane e in autostrada. Il capo di Opel, Michael Lohscheller, ha parlato così del nuovo modello: "Nuovo Opel Mokka è un concentrato di stile e tecnologia e cambierà la percezione del nostro Marchio! Con Mokka, stiamo reinventando Opel e presentiamo il nostro design per il prossimo decennio. Evidenzia tutto ciò che il marchio rappresenta oggi e in futuro: Mokka è divertente, efficiente e innovativo sotto tutti gli aspetti. Inoltre, incarna perfettamente i valori del Marchio Opel - eccitante, accessibile, tedesco - nel modo più progressivo. È la prima Opel a essere elettrica sin dal suo lancio; una vera prova del fatto che Opel sta iniziando il processo di elettrificazione”.

Carattere moderno


A livello di dimensioni Mokka cresce rispetto al passato nel passo (+2 mm), ma cede qualcosa in lunghezza, infatti è più corto di 12,5 cm. Nonostante ciò offre ai cinque passeggeri un bagagliaio simile alla precedente generazione, fino a 350 litri. La sua lunghezza totale di soli 4,15 metri lo rende agile e perfetto per muoversi nelle aree urbane e suburbane. Il design colpisce per delle proporzioni raffinate, e per una linea accattivante, caratterizzata da sbalzi ridotti e da una presenza a terra solida, fin nei minimi dettagli. A bordo invece si trovano gli innovativi Opel Vizor e Opel Pure Panel. Non ci sono display analogici né altri indicatori piazzati per estetica. Il cruscotto allungato orizzontalmente integra due display widescreen; quello davanti al conducente ha una dimensione di 12 pollici. Tuttavia, per consentire un utilizzo intuitivo e l’attenzione costante del guidatore sulla strada, i progettisti Opel hanno mantenuto i pulsanti di controllo per le funzioni essenziali, evitando pericolose esplorazioni nei sottomenu.

Motorizzazione elettrica


l nuovo Mokka sarà disponibile fin dal suo lancio con una motorizzazione completamente elettrica. Il motore elettrico sviluppa 100 kW (136 CV) di potenza massima e 260 Newton metri di coppia massima, disponibile fin dalla partenza. Le rapide reazioni, l'agilità e la dinamica sono davvero ragguardevoli. I guidatori possono scegliere fra tre modalità di guida: Normale, Eco e Sport. La velocità massima limitata elettronicamente è di 150 km/h per preservare l'energia immagazzinata nella batteria da 50 kWh e l'autonomia. Un sistema di ricarica rapida DC (corrente continua) da 100 kW, che consente di caricare l'80% della batteria in soli 30 minuti, è di serie. Opel Mokka-e offre una autonomia fino a 322 chilometri secondo il ciclo WLTP in modalità Normale, mentre la modalità Eco offre al guidatore la massima autonomia disponibile. Che si tratti di Wallbox, ricarica ad alta velocità o ricarica via cavo domestico: nuovo Opel Mokka-e è pronto per tutte le opzioni di ricarica, da monofase a trifase a 11 kW.

Arrivo sul mercato


Sarà in vendita da fine estate 2020 e sarà disponibile nelle concessionarie da inizio 2021. Il nuovo modello sarà inoltre offerto con motori diesel e benzina particolarmente efficienti.

  • shares
  • Mail