Nuova Opel Corsa-e, cresce la gamma della elettrica

Arriva il nuovo allestimento GS Line e con gli ecoincentivi lo sconto è di 11.000 euro

La nuova Opel Corsa-e, la versione elettrica della piccola del marchio del Fulmine, in Italia viene proposta con incentivi che arrivano a 5.000 euro a cui si aggiunge l’ecobonus statale che arriva fino a 6.000 euro per le vetture con emissioni di CO2 sotto i 20 g/km in caso di rottamazione di una vettura Euro 0, 1, 2, e 3, per una riduzione del prezzo di listino di 11.000 euro: dunque, i 31.000 euro circa diventano 20.000. Inoltre Opel ha deciso di applicare uno sconto del 50% sugli equipaggiamenti opzionali per chi compra l'auto a giugno.

Equipaggiamento ricco


Tutti gli allestimenti di nuova Opel Corsa e Corsa-e sono equipaggiati con standard che fino a poco tempo fa facevano parte solo della dotazione di vetture di lusso. Per fare qualche esempio, tutte le Opel Corsa sono equipaggiate con la telecamera frontale che coinvolge vari sistemi di assistenza (riconoscimento segnali stradali, mantenimento della corsia, frenata d'emergenza automatica, prevenzione colpi di sonno e sistema di infotainment compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, oltre al servizio Opel Connect.

Versione GS Line


Alle versioni Edition ed Elegance di Opel Corsa-e si è aggiunta ora la versione GS Line caratterizzata da elementi sportivi come i cerchi in lega da 16’, sedili sportivi per il guidatore e il passeggero anteriore, pedali in alluminio, tetto nero e paraurti dal look sportivo. Con 100kW (136 CV) prodotti dal motore elettrico, la Opel Corsa-e accelera da zero a 100km/h in soli 8,1 secondi. In alternativa, Opel Corsa-e Elegance è l’ideale per i clienti che preferiscono una vettura confortevole, con sedili in simil-pelle e classici dettagli cromati. Cerchi in lega, volante in pelle, alzacristalli posteriori elettrici e fari full LED sono di serie.

  • shares
  • Mail