Ford Kuga Plug-in Hybrid: prezzo e caratteristiche

Ford lancia la versione ibrida plug-in sulla terza generazione della Kuga, il SUV dell'Ovale blu che ha ottenuto un grandissimo successo commerciale. Vediamo le sue caratteristiche

Ford è da sempre molto sensibile riguardo all'elettrificazione, da anni è produttrice di motori ibridi (specialmente per il mercato del Nord America), e adesso ha nella sua gamma molte versioni elettrificati dei suoi più importanti modelli. Alla lista va aggiunta l'ultima arrivata, la Ford Kuga Plug-in Hybrid, che nasce con la terza generazione di questo famoso SUV e che va a sommarsi ad un'offerta di motorizzazioni alternative che comprende anche le versioni mild hybrid e hybrid. La variante ricaricabile alla spina può essere già ordinata a partire da 38.250 euro, ma andiamo a scoprirla più dettagliatamente.

Design


Lo stile è affascinante e si contraddistingue per delle forme muscolose, avvolgenti e scolpite in modo molto armonioso. Rispetto alla versione standard di questa già celebre terza generazione di Ford Kuga, la versione ibrida plug-in della Kuga si distingue per la presenza dello sportellino posizionato al di sopra del passaruota anteriore sinistro, che cela l'ingresso per la ricarica della batteria. Per il resto si conferma la solita Kuga che abbiamo già apprezzato nel recente passato.

Motore


La vera novità sta proprio sotto al cofano dove si nasconde un powertrain ibrido plug-in che abbina un motore benzina da 2.5 litri a ciclo Atkinson con un'unità elettrica, per una potenza di sistema di 225 CV. Ford ha rilasciato dei numeri interessanti per le prestazioni di quest'auto, infatti la Kuga ha un'accelerazione 0 a 100 km/h che si registra in 9,2 secondi, mentre la velocità massima è di 200 km/h. Capitolo consumi: nel ciclo medio risultano rispettivamente pari a 1,2 litri/100 km, mentre le emissioni di CO2 corrispondono a 26 g/km. L'unità elettrica è alimentata da un pacco batterie a litio da 14,4 kWh che permetto un'autonomia di ben 56 km (fino a 65 km in città) in modalità 100% elettrica, in questo caso la velocità massima è limitata a 130 km/h.

Ricarica


Interessante il modo in cui la Kuga Plug-in Hybrid si ricarica, infatti questo SUV utilizza un sistema di rigenerazione della carica di energia che si attiva durante le fasi di frenata e decelerazione, oltre al poter ricaricare completamente o solo parzialmente le batterie sfruttando i due cavi offerti nella dotazione di serie. Il caricatore di bordo supporta una potenza di 3,2 kWh, mentre per quanto riguarda i due cavi messi a disposizione da Ford ci sono: presa Scame domestica e il Mennekes di Tipo 2, utilizzabile con le colonnine di ricarica rapida e con la wallbox, offerta come optional a 769 euro. Con il primo cavo si impiegano circa 6 ore per una ricarica completa, mentre il secondo consente di ridurre i tempi fino a 2 ore e 50 minuti.

Infotainment


Grandi passi avanti anche per quanto riguarda l'infotainment, la Kuga utilizza il nuovo Sync3 e introduce una nuova strumentazione 100% digitale con display da 12,3 pollici che può essere scelta al posto di quella analogica, oltre all'head-up display. Altissimo anche il livello di sicurezza garantito dalla vettura, con la presenza di molti sistemi di assistenza alla guida (ADAS) abbinati al nuovo Local Hazard Information capace di analizzare i dati sul traffico in tempo reale, condividendole anche con le altre vetture e le infrastrutture smart.

Prezzi


La Kuga è offerta a un prezzo di listino di 38.250 euro (allestimento Titanium), che può raggiungere i 42.000 euro della variante top di gamma ST-Line X. La versione Plug-in Hybrid comprende una garanzia per la batteria di ben 8 anni o 160.000 km, mentre per la parte elettrica risulta pari a 5 anni/100.000 km, estendibile fino a 7 anni/160.000 km.

  • shares
  • Mail