Vicious Mustang: 1.000 CV per 1 milione di dollari

La Pony Car più veloce, potente e costosa di sempre


Che la Ford Mustang sia una delle auto preferite nel mondo del restmod è un dato che sorprende poco. Nessuna novità fin qui. Ma ci sono livelli e livelli di tuning... Questo progetto, basato su una veterana Pony Car del 1965 è probabilmente uno dei lavori più clamorosi mai visti, operato sulla muscle car car dell’Ovale Blu.Non solo per il suo aspetto, ma anche per i suoi numeri.


Conosciuta attualmente come Vicious Mustang, nacque nel 1965, ma ha poco in comune con il modello di allora. I responsabili di questa re-interpretazione classica, infatti, non hanno praticamente lasciato nulla da smontare dell'auto originale. La carrozzeria è completamente rifatta (a mano), così come anche le sospensioni e i freni. In totale le sono state dedicate 10.000 ore di lavoro.



Fino a 1.200 CV...


Il risultato va senza dubbio oltre l’aspetto estetico inedito. Sotto il cofano si nasconde un V8 modificato a fondo e in grado, ora, di erogare 1.000 CV, grazie a un nuovo supercharger e a due nuovi turbo twin. Di fatto sembra che possa arrivare a sfiorare il tetto dei 1.200 CV. Tutta questa potenza è gestita da una trasmissione sequenziale a sei rapporti, molto simile a quella delle GT3 da competizione.

Interni in rosso sgargiante


E se tutto ciò fosse poco, anche gli interni sono stati completamente trasformati con un abitacolo minimalista con sedili e volante da competizione e una roll bar di sicurezza. Il tutto esaltato da tappezzerie colorate in rosso sgargiante. La Vicious Mustang si trova attualmente nelle mani di Shawn Davis, proprietario di Autotopia e sarebbe in cerca di un proprietario, disposto a sborsare 1 milione di dollari.

  • shares
  • Mail