Tesla: Musk annuncia l'idea di portare il marchio nelle competizioni

La Casa californiana potrebbe sbarcare nelle gare, ma non sarà in Formula E né nella futura ETCR


Elon Musk ha sorpreso ancora una volta con uno dei suoi annunci sensazionali sui social network. Questa volta il magnate Sudafricano ha annunciato l’idea di una partecipazione ufficiale di Tesla nel mondo delle competizioni. Ma non sarà in Formula E, come ci si poteva immaginare, e nemmeno nel futuro ETCR.

Obiettivo off-road


Musk ha parlato direttamente della Baja 1000, l’emblematica competizione off-road americana, per mettere in mostra le capacità fuoristradistiche del suo nuovo pick-up Cybertruck. La gara ha una grande risonanza mediatica negli Stati Uniti, soprattutto perché vi partecipano alcune delle stelle della IndiCar e Nascar. E in un certo modo fu la competizione pioniera, Oltreoceano, nel campo dell’off-road.


Un scelta, questa , che sembra abbastanza logica per Tesla, visto che il marchio di Palo Alto ha da sempre puntato a fare la differenza con la concorrenza dal punto di vista dell’efficienza delle batterie, dove è stata capace di innovarsi costantemente, optando tra l’altro per l'autoproduzione nelle sue Gigafactory. Nella Formula E, invece, proprio la batteria è un elemento comune a tutti i team.


La Baja 1000 rappresenterebbe quindi una doppia sfida per Tesla. Da una parte per mettere alla prova le sue doti off-road. Dall’altra la sua autonomia in condizioni estreme, un punto debole, generalmente, delle super sportive elettriche.

  • shares
  • Mail