Le Aston Martin Vantage V12 Zagato Heritage Twins vanno in produzione

Saranno prodotte da R-Reforged nello stabilimento di Warwick e vendute a 1,75 milioni di sterline a coppia


Alla fine si faranno per davvero. Aston Martin ha annunciato ufficialmente che produrrà, e venderà esclusivamente in coppia, le Vantage V12 Zagato Heritage Twins. Celebrano i 60 anni dell’unione del marchio inglese con la Casa italiana (e i 100 anni di Zagato) e verranno vendute a un prezzo di 1,75 milioni di sterline a coppia. E per rendere ancora più esclusiva questa produzione, ne verranno prodotti solo 19 lotti a carico del piccolo produttore svizzero R-Reforged, presso il nuovissimo stabilimento di Warwick.

Dettagli esclusivi



La rinnovata coupé Vantage V12 Zagato sembra identica al modello originale del 2011, salvo un nuovo set di cerchi in lega da 19 pollici con bloccaggio centrale a monodado, interni rinnovati e una nuova vernice per la carrozzeria. Per il bis del modello, però, Zagato ha commissionato una nuova variante "Speedster", che trae ispirazione dalla Vanquish Zagato Speedster del 2017.


Entrambe condividono la stessa struttura leggera in alluminio e fibra di carbonio, con la coupé che prende in prestito il tetto con la doppia gobba originale dalla Vantage Zagato e la Speedster che guadagna un paio di contrafforti dietro i sedili. C'è anche una manciata di aggiunte aerodinamiche funzionali, tra cui uno splitter pronunciato per il paraurti anteriore, un diffusore posteriore aggressivo e un'ala posteriore regolabile montata sul cofano del bagagliaio.

Upgrade per il V12 aspirato


Entrambe le vetture sono equipaggiate con una versione rielaborata del V12 da 6,0 litri aspirato di Aston Martin, che ora conta su un nuovo collettore, un sistema di scarico in titanio e una centralina riprogrammata. La potenza è aumentata di 85 CV rispetto all'originale Vantage V12 Zagato e raggiunge i 600 CV.

Personalizzazione a piacimento


Ogni coppia verrà personalizzata a piacimento da ciascun proprietario, con opzioni che includono una nuova tavolozza di colori praticamente infinita, offrendo agli acquirenti anche la possibilità di abbinare il rivestimento interno o la finitura della vernice a qualsiasi campione fornito dal cliente. Più della metà dei modelli previsti per la produzione sono già stati venduti.

  • shares
  • Mail