RUF Rodeo Concept, la Porsche 911 va off-road

Un'inedita versione fuoristrada della coupé tedesca, con monoscocca in carbonio, sospensioni rialzate e accessori off-road


Il piccolo costruttore tedesco è uno dei marchi che negli ultimi anni ci ha abituati alle sue originali interpretazioni dei modelli Porsche, svelando i suoi lavori proprio in quest’epoca dell’anno al Salone di Ginevra. Alla kermesse svizzera, saltata per l’emergenza del Coronavirus, RUF avrebbe svelato un prototipo molto speciale, denominato Rodeo Concept.


Si tratta di una variante off-road della Porsche 911 in carbonio dello specialista tedesco. La RUF Rodeo è una sorta di omaggio alle versioni Rally della Porsche 911, con una configurazione orientata al fuoristrada, con un telaio profondamente modificato e con numerosi accessori off-road.



La struttura è costituita dalla stessa monoscocca in fibra di carbonio delle RUF CTR e SCR, con cui condivide la maggior parte dei pannelli della carrozzeria. Il prototipo ha anche elementi di design propri, come nel caso dei gruppi ottici ausiliari sul cofano anteriore, l’enorme protezione metallica anteriore e il vano portaoggetti sul tetto.


A livello tecnico non sono stati svelati molti dettagli, ma a spingere questa speciale Porsche 911 c’è uno dei sei cilindri modificati da RUF, abbinato a uno schema con sospensioni rialzate. Il reparto ruote conta con enormi cerchi con pneumatici off-road firmati Michelin. All’interno dell’abitacolo troviamo la pelle marrone in combinazione con un originale tessitura stampata in tonalità dorata, abbinata al verde scuro della parte bassa della carrozzeria e bordata con una sottile linea rossa.

  • shares
  • Mail