Koenigsegg Gemera: Mega-GT a quattro posti da 1700 cavalli

Prestazioni estreme, grande comfort e quattro comodi posti: una formula inedita per il costruttore svedese, che stupisce anche con la Koenigsegg Gemera.

Fa il suo debutto mondiale la nuova Koenigsegg Gemera, una Mega-GT che segna l'esordio in società della prima vettura a quattro posti del marchio svedese. Il modello, destinato a prendere forma in tiratura limitata di 300 esemplari, unisce le prestazioni sportive agli interni spaziosi e alla sensibilità ambientale.

Questa esclusiva auto può ospitare comodamente quattro adulti, lasciando spazio per il loro bagaglio a mano: un modo per condividere con amici e famiglia le emozioni che regala. Strepitose le performance: nonostante sia una quattro posti, supera facilmente la maggior parte delle supercar a due posti, sia a combustione che elettriche. 

Con i suoi 1700 cavalli di potenza combinata e 3500 Nm di coppia, la Koenigsegg Gemera passa da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi e può raggiungere i 400 km/h di velocità massima. La spinta fa capo a un piccolo 3 cilindri endotermico biturbo da 2 litri, battezzato Tiny Friendly Giant (TFG), che ringhia in modo vigoroso con l'energia dei suoi 600 cavalli, coniugato nel powertrain ibrido a tre propulsori elettrici (uno per ogni ruota posteriore più uno sull'albero motore). 

Oltre che veloce, questa super granturismo è anche usabile nel quotidiano, sia per la sua architettura che per gli accessori inseriti nel pacchetto, al servizio del benessere chi siede a bordo. 

La Koenigsegg Gemera, grazie al terno di propulsori green, può essere guidata in modalità completamente silenziosa fino a 300 km/h. La potente batteria da 800 V offre un'autonomia massima di 50 km in modalità EV. I progettisti dicono che sia molto divertente nelle sue dinamiche. Il modello mantiene tratti riconoscibili dello stile Koenigsegg, come l'avvolgente parabrezza ispirato ai jet fighter, i montanti anteriori nascosti, le forme semplici, le sporgenze corte e le grandi prese d'aria laterali. 

Queste le parole di Christian von Koenigsegg, CEO e fondatore del marchio: "Le prestazioni più elevate al mondo sono appartenute fino ad oggi alle auto a due posti con spazio per i bagagli molto limitato. La Gemera disegna una categoria di modelli completamente nuovi in cui lo spirito della supercar estrema incontra un interno spazioso e la massima consapevolezza ambientale. La chiamiamo Mega-GT".

L'auto incarna lo spirito delle creature del piccolo costruttore svedese, cui si devono alcuni gioielli nati per stupire, con numeri da primato capaci di dare una certa visibilità all'azienda. Sin dal primo momento sono state inseguite le grandi cifre. L'armamento, anche con la Koenigsegg Gemera, permette di deliziarsi con accelerazioni al cardiopalma, che schiacciano al sedile e lasciano il sorriso impresso sul volto di chi sperimenta l'intensità della spinta di questa vettura, nata con una filosofia di frontiera, per offrire un quadro dinamico e prestazionale di elevato valore.

  • shares
  • Mail