Cupra Formentor: informazioni e foto ufficiali

Svelata la versione definitiva del primo modello nativo del marchio ad alte prestazioni

L'abbiamo vista a Francoforte sotto forma di concept car. Ora, in occasione di un Salone di Ginevra 2020 tutto digitale, fa il suo debutto la Cupra Formentor, primo modello nativo del marchio. Il crossover ad alte prestazioni esprime tutto il DNA di Cupra e prende il nome dal promontorio più bello e selvaggio dell’isola di Maiorca nelle Baleari.

Dal punto di vista estetico la Cupra Formentor unisce le qualità di un SUV alla compattezza e all’anima sportiva di un’hatchback in formato coupé. In questo senso, le dimensioni della vettura incarnano perfettamente la fusione di questi concetti, rispondendo in modo concreto alle esigenze dei clienti di oggi. La Formentor misura 4.450 mm in lunghezza e 1.839 mm in larghezza. Inoltre, vanta un’altezza di 1.511 mm, un passo di 2.680 mm e un bagagliaio da 450 litri di capienza. Ad esaltare il design della vettura ci pensano luci posteriori "coast-tocoast", cerchi in lega da 19'' di serie e freni Brembo in bella vista. Ampia la gamma di colori disponibili: oltre alle quattro tonalità pastello e metallizzate (Argento Urban, Nero Midnight, Grigio magnetico e Bianco), Cupra Formentor sarà inoltre disponibile in tre tonalità speciali (Grigio Grafene, Verde Camouflage e Rosso Intenso) e in due opzioni matte (Petrol Blue Matt e Magnetic Tech Matt).

Dentro spicca un abitacolo moderno e di qualità, con sedili avvolgenti e una plancia che sembra sospesa. Essa è arricchita da uno schermo panoramico da 12” sospeso, con funzioni di navigazione online (con Apple CarPlay e AndroidAuto), offrendo così ai passeggeri una serie praticamente infinita di funzionalità e opzioni di connettività con un numero di pulsanti ridotto. L’abitacolo è ricco di tecnologie all’avanguardia, grazie all’integrazione del Digital Cockpit, che visualizza tutte le informazioni di guida necessarie proprio di fronte al conducente, al nuovo volante con pulsante di avviamento del motore e selettore delle modalità di guida.

Due le motorizzazioni al lancio: un 2.0 benzina TSI turbocompresso da 310 CV e 400 Nm di coppia con trazione 4Drive e un ibrido plug-in caratterizzato da un 1.4TSI da 150 CV abbinato a un motore elettrico da 115 CV con batteria agli ioni di litio da 13 kWh, per un totale di 245 CV e 400 Nm. Infine, ampia anche la gamma di sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, per una guida autonoma di livello 2. Tra le funzioni più importanti ricordiamo: Predictive Adaptive Cruise Control, Emergency Assist, Travel Assist, Side and Exit Assist. Le consegne sono previste entro la fine del 2020.

  • shares
  • Mail