Fiat 500L: l'allestimento Sport anche per la monovolume

La Fiat 500L Sport, riconoscibile per l'estetica specifica, è proposta con il motore 1.4 a benzina da 95 CV, affiancato dai propulsori diesel 1.3 MultiJet da 95 CV e 1.6 MultiJet da 120 CV.


La monovolume Fiat 500L è disponibile anche nella configurazione Sport, denominazione che identifica l'allestimento al top di gamma. Rispetto alla declinazione Cross da cui deriva, prevede l'abitacolo specifico con le luci ambiente e la regolazione lombare del sedile guida, i cerchi in lega dedicati da 17 pollici di colore nero opaco, le caratterizzazioni di colore Nero Diabolik e i vetri posteriori Privacy oscurati. Affianca l'allestimento base e la versione speciale Mirror, nonché la già citata declinazione Cross e la versione Business per l'omonima clientela.

La Fiat 500L Sport è in vendita a 22.250 euro con il motore a benzina 1.4 aspirato da 95 CV di potenza, 24.750 euro con il propulsore diesel 1.3 MultiJet anch'esso da 95 CV e 26.250 euro con l'altra unità a gasolio 1.6 MultiJet da 120 CV. Al prezzo di 26.000 euro, invece, è proposta con il cambio automatico Dualogic, abbinato alla motorizzazione diesel meno potente.


Tra gli optional specifici della Fiat 500L Sport figurano le pinze dei freni di colore rosso con il sovrapprezzo di 200 euro, il pacchetto Kit Seat High Sport - anch'esso da 200 euro - con la regolazione in altezza e lombare del sedile passeggero e i tavolini posteriori ripiegabili, oppure da 300 euro di sovrapprezzo con i sedili anteriori riscaldabili, più il pacchetto Bad S da 250 euro con le pinze dei freni e le calotte degli specchietti retrovisori di colore rosso, senza dimenticare i cerchi in lega Cross bicolore da 17 pollici che costano 300 euro in più.

La gamma cromatica della Fiat 500L comprende solo le colorazioni Rosso Passione, Bianco Gelato, Nero Cinema e Grigio Moda. Inoltre, è prevista anche la carrozzeria bicolore con il tetto nelle tinte Nero Opaco o Nero Lucido. Quest'ultimo può essere abbinato anche al colore Grigio Moda Matt della carrozzeria, con la specifica opzione da 1.300 euro di sovrapprezzo.

  • shares
  • Mail