Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC+: 421 CV di potenza

La nuova generazione di Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC+ garantisce delle ottime prestazioni e una dinamicità su strada migliore rispetto alla vecchia versione.

La seconda generazione di Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC+ si rivela una vettura molto più sportiva e performante rispetto alla precedente versione. Arrivano nuovi motori a 4 cilindri turbo, più dinamici ma al tempo stesso idonei all'utilizzo quotidiano rispetto al passato, come sostiene  Tobias Moers, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-AMG GmbH. Il motore si abbina alla trazione integrale attiva 4MATIC+, un sistema capace di ripartire la forza in modo selettivo tra le due ruote posteriori, grazie anche all'azione dell'AMG Torque Control.

Maggiore potenza


Il motore Mercedes-AMG da 2,0 litri turbo ha una potenza di ben 421 CV e 310 kW ed è stato totalmente rivisto, tanto che attualmente è il quattro cilindri turbo costruito per la produzione in grande serie più potente al mondo. Mercedes-AMG supera così di 30 kW (40 CV) la sua vecchia versione, anche per quanto riguarda la coppia massima è passata da 475 a 500 Nm. Le prestazioni che vengono raggiunte sono davvero notevoli, l'accelerazione da 0-100 km/h avviene in 4,3 secondi, invece la velocità massima del modello base è limitata elettronicamente a 250 km/h, mentre la versione AMG S può accelerare fino a 270 km/h di primo impianto. Ottimo lo sviluppo della coppia con un valore massimo di 500 Nm (480 Nm nella versione base) disponibile nell'intervallo tra 5.000 e 5.250 giri/min (4.750-5.000 giri/min nella versione base). Con questa taratura gli ingegneri AMG sono riusciti a ottenere un'erogazione di potenza simile a quella di un motore aspirato.

Dinamicità garantita


Su questa vettura viene utilizzato il nuovo cambio a doppia frizione 8G SPEEDSHIFT DCT AMG a otto marce. I rapporti delle marce del cambio automatico consentono al guidatore un'accelerazione brillante in tutte le varianti di velocità, oltre a tempi di innesto veloci e accoppiamenti ottimali nei passaggi alle marce superiori per il divertimento di guida tipico di AMG. A seconda del programma di marcia DYNAMIC SELECT AMG selezionato, il guidatore usufruisce di una specifica impostazione dell'assetto con diverse curve caratteristiche del pedale dell'acceleratore e del cambio.

La funzione RACE START, di serie, permette una grande accelerazione da fermo e insieme al livello sonoro con la parziale interruzione dell'accensione nel passaggio alla marcia superiore e con la funzione di doppietta automatica nel passaggio a quella inferiore. L'efficienza è invece garantita, perché nel programma di marcia «Comfort» è attiva la funzione ECO start/stop, mentre la funzione sailing può essere selezionata nel programma di marcia Individual.

Impianto frenante


L'impianto frenante assicura ottime proprietà anti-fading e brevi spazi di frenata. Il modello base adotta sull'asse anteriore pinze fisse monoblocco a 4 pistoncini e dischi dei freni da 350 x 34 millimetri, e sull'asse posteriore pinze a pugno a 1 pistoncino e dischi dei freni da 330 x 22 millimetri. I dischi sono autoventilanti e forat. Le pinze freno grigie hanno la scritta bianca «AMG».

La versione AMG S e il modello base con pacchetto AMG DYNAMIC PLUS (a richiesta) adottano un impianto frenante di dimensioni ancora maggiori, con pinze fisse a 6 pistoncini e dischi dei freni da 360 x 36 millimetri sull'asse anteriore. Le pinze dei freni sono verniciate in rosso con logo AMG nero.

  • shares
  • Mail