Suzuki Across Plug-in: debutta in Italia il nuovo allestimento Top

La gamma del SUV ibrido plug-in nipponico si allarga con un nuovo allestimento dedicato al mercato italiano.

La Casa di Hamamatsu ha annunciato per il mercato italiano l’ampliamento della gamma della Suzuki Across Plug-in con l’introduzione del nuovo allestimento denominato “Top” che punta ad offrire una maggiore scelta per la clientela del nostro Paese.

Differenze impercettibili

L’allestimento TOP va ad affiancare la versione Yoru, ma rispetto a quest’ultima le differenze sono praticamente impercettibili. La Across Plug-in Top viene offerta esclusivamente monocolore metallizzato: bianco, rosso o argento. Spendendo 850 euro (IVA inclusa) è possibile scegliere le livree nero, grigio o blu, sempre metallizzati. A parte le difefrenze cromatiche, entrambe le evrsioni vantano la medesima dotazione di serie, mentre i prezzi di listino partono da 58.900 euro.

Ricordiamo che nel prezzo di listino risulta incluso il servizio 3Plus Suzuki, comprensivo di 3 anni (o 100.000 km) di garanzia generale, 3 anni di assistenza stradale e 3 anni di controlli gratuiti. La batteria è invece garantita 5 anni (o 160.000 km). Riassumiamo brevemente le caratteristiche di questo SUV.

Prestazioni sportive e autonomia elettrica generosa

Quella che di fatto rappresenta l’ammiraglia del marchio nipponico si presenta come un SUV lungo 4.635 mm, largo 1.855 mm, alto 1.690 mm e con un ampio passo di ben 2.690 mm che consente di ospitare comodamente 5 persone adulte. Sotto “pelle” si nasconde un raffinato powertrain di origine Toyota (la vettura può essere considerata la “cugina” della Rav4) in grado di sviluppare una potenza complessiva di 306 CV scaricati su tutte e quattro le ruote e gestiti dal cambio automatico denominato e-CVT. L’abbondante cavalleria – secondo i dati dichiarati – permette accelerazioni fulminee, pari ad uno 0-100 km/h effettuato in soli 6 secondi.

I motori elettrici vengono alimentati da un pacco di batterie agli ioni di litio da 18,1 kWh in grado di che permettono alla Across di viaggiare in modalità 100% elettrica (velocità massima 135 km/h) per ben 98 Km in ambito urbano e per 75 Km nel misto (ciclo WLTP). Sempre secondo i dati dichiarati dal Costruttore, la vettura vanta consumi ed emissioni nel ciclo misto rispettivamente pari a 1.0 litri/100 km e 22 g/Km di CO2.

Si ricarica alla spina

Per la ricarica della batteria Suzuki Across Plug-in è possibile sfruttare il caricabatteria di serie da 3,3 kw con una spina Schuko e una Tipo 2, a cui si aggiunge il cavo per le colonnine pubbliche. Il tempo di ricarica varia da 7,5 ore, utilizzando la corrente domestica, a circa 5 ore se si utilizza una colonnina o una wallbox 230 V-16A.

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →