Shop & Charge: la ricarica elettrica secondo FCA, Carrefour e Be Charge

FCA, Carrefour e Be Charge hanno dato vita a Shop & Charge che porterà all’installazione di 250 colonnine di ricarica presso i supermercati Carrefour

Il problema di come ottimizzare il tempo durante le attese per la ricarica del veicolo elettrico. Si tratta di una questione di cui si sono occupati dei colossi come FCA, Carrefour e Be Charge, che hanno sviluppato Shop & Charge, un programma che vuole contribuire alla diffusione delle colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici utilizzando il tempo impiegato a fare la spesa per ricaricare l’auto. Ad esempio, tramite Shop & Charge, chi guida una nuova Fiat 500 elettrica – attualmente unici destinatari di sconti e promozioni – avrà a sua scelta fino a 250 colonnine di ricarica che verranno posizionate a partire da marzo 2021 da Be Charge presso le aree di parcheggio di almeno 135 punti vendita Carrefour in tutta Italia.

Gli obiettivi della partnership

Gli obiettivi fissati sono quelli di portare avanti la diffusione di uno stile di vita e di una mobilità più sostenibile, compiendo al tempo stesso un miglioramento significativo di quelli che sono i tempi morti legati alla ricarica dei veicoli a zero emissioni e, al tempo stesso, favorire la diffusione delle strutture adibite alla ricarica. Questa più elevata sensibilità alla e-mobility, si traduce anche nell’app Fiat oppure in quella Be Charge che segnalano con il logo Carrefour la posizione al navigatore delle stazioni di ricarica.

I clienti potranno poi entrare in un “loyalty program” fondato sul circuito Payback (la tessera fedeltà del supermercato e di altri partner), legato all’acquisto di prodotti biologici a marchio Carrefour che permetterà di accedere a sconti esclusivi ed accumulare punti Payback più rapidamente. Sempre e solo per i clienti della nuova Fiat 500 il programma darà la possibilità di ottenere sconti dedicati sul servizio “Click and Collect”, la corsia prioritaria di Carrefour per il ritiro della spesa online.

250 colonnine per la ricarica

Come anticipato, verranno realizzate 250 colonnine di ricarica in 135 punti vendita, ad opera di Be Charge, azienda che sta contribuendo a creare una delle più ampie reti di infrastrutture pubbliche italiane per veicoli a zero emissioni con più di 4.000 punti di ricarica già installati con lo scopo di raggiungere le oltre 30mila colonnine.

Da marzo 2021, nei parcheggi ad accesso pubblico dei supermercati Carrefour selezionati per l’installazione di punti di ricarica saranno disponibili due tipi di colonnine Be Charge: Quick, con una potenza di 22 kW e Fast da 75 kW. In mezz’ora (tempo medio per la spesa stimato) la Fiat 500 potrà caricarsi per un’autonomia di 50 km connettendosi alle colonnine Quick e di 300 km utilizzando le Fast. Le colonnine potranno essere usate da qualsiasi veicolo elettrico, ma solamente i clienti della nuova Fiat 500 potranno usufruire dei privilegi dedicati alla partnership.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →