Porsche 911 GT3 2021: ecco la nuova generazione

Tutte le caratteristiche della nuova Porsche 911 GT3 modello 992, mossa dal motore aspirato 4.0 Boxer da 510 CV di potenza e 320 km/h di velocità massima.

La nuova Porsche 911 modello 992 sarà disponibile nella sportiva declinazione GT3, in arrivo sul mercato italiano nel mese di maggio al prezzo di 172.587 euro. La vettura è equipaggiata con il motore a benzina 4.0 Boxer aspirato a sei cilindri da 510 CV di potenza che, in abbinamento al cambio meccanico a sei marce, raggiunge la velocità massima di 320 km/h e accelera da 0 a 100 in 3,4 secondi. Tuttavia, sarà proposta anche in abbinamento al cambi automatico PDK a doppia frizione.

Leggerezza e aerodinamicità

La massa della nuova Porsche 911 GT3 ammonta a soli 1.418 kg, grazie ad elementi specifici come il cofano anteriore in CFRP, i vetri leggeri, i freni a disco ottimizzati, i cerchi in lega forgiati, la cover per i sedili posteriori e il leggerissimo impianto di scarico sportivo che pesa meno di dieci kg. Inoltre, tra le specifiche caratteristiche tecniche figurano anche l’asse anteriore a doppio braccio oscillante, la sofisticata aerodinamica con l’ala posteriore a collo di cigno e il singolare diffusore ispirato alla GT 911 RSR da corsa.

Cruscotto dedicato

La nuova Porsche 911 GT3 è dotata anche del cruscotto dedicato con il contagiri centrale caratterizzato dal fondoscala da 10.000 giri/minuto, mentre i display laterali prevedono la modalità racing con le sole informazioni su pressione degli pneumatici, pressione dell’olio, temperatura dell’olio, livello del carburante nel serbatoio e temperatura dell’acqua, più l’assistente visivo al cambio marcia con barre colorate e la spia di cambio marcia in stile motorsport.

Le personalizzazioni

Per la nuova Porsche 911 GT3 è già previsto il programma di personalizzazione firmato Porsche Exclusive Manufaktur, con il tetto leggero in fibra di carbonio a vista, le calotte degli specchietti retrovisori esterni in carbonio, i proiettori a matrice led oscurati, le luci posteriori con l’arco luminoso privo di componenti rosse, i cerchi in lega bicolore nero e rosso o Blu Shark e gli elementi dell’abitacolo cromati. Infine, la divisione Porsche Design prevede anche l’orologio dedicato, realizzato in titanio come le bielle del suddetto propulsore, con il rotore a carica individuale in linea con il design dei cerchi in lega forgiati e l’anello del quadrante colorato nelle stesse tinte della carrozzeria.

Ultime notizie su Porsche

Porsche viene fondata nel 1931 ed è la principale realtà tedesca specializzata nella produzione di automobili sportive. Inizia la propria attività con l’obiettivo di vendere su piccola [...]

Tutto su Porsche →