Mercedes Classe C 2021: il teaser della nuova generazione

La berlina media della Casa tedesca sarà svelata il prossimo 23 febbraio

La nuova generazione della Mercedes Classe C è ormai dietro l’angolo. La berlina più sobria ed equilibrata del marchio della Stella, che non si identifica esattamente con il segmento delle compatte, né si avvicina a una grande Mercedes Classe E, sarà completamente rinnovata. La nuova generazione arriverà con un enorme carico tecnologico, grandi innovazioni in termini di meccanica ed elettrificazione e progressi nell’assistenza alla guida. Mercedes la presenterà il 23 febbraio e ha già pubblicato una prima immagine come teaser. Questo è ciò che sappiamo fino ad oggi.

La station wagon non va in pensione

La prima grande notizia è che la Mercedes Classe C continuerà ad avere una versione Estate, la station wagon. In un mondo in cui i SUV stanno conquistando l’intero mercato, questo dimostra che le famigliari continuano sempre ad avere il loro pubblico. Sebbene le immagini non ci facciano vedere troppo, da quello che possiamo intuire, il suo design sarà abbastanza evolutivo. Un cambio in linea con quanto previsto in Mercedes, simile a quello che si è verificato con la nuova Mercedes Classe S.

Tecnologia: un balzo in avanti

Rispetto agli interni, alcune foto trapelate indicano uno schermo centrale simile a quello della Mercedes Classe S, con una digitalizzazione ad anni dal modello che sostituisce, un’auto che si sentiva di fatto già indietro rispetto alle sue dirette rivali tedesche.

Tutta la gamma elettrificata

Dove arriveranno grandi cambiamenti sarà anche in nel reparto meccanico. L’intera gamma, ormai, dovrebbe disporre di motori elettrificati, con varie opzioni di plug-in. E visto che sembra che le versioni AMG avranno anch’esse uno schema plug-in, probabilmente nemmeno la Classe C più potente avrà più di quattro cilindri sotto il cofano.

I Video di Autoblog