McLaren 620R R Pack: il canto del cigno

L’ultima versione speciale per dire addio alla vecchia generazione della Sports Series

Tra poche settimane inizieranno le consegne delle prime unità della nuova McLaren Artura, la nuova supercar ibrida plug-in che si posizionerà come modello più accessibile all’offerta del marchio di Woking. Un ruolo molto importante, soprattutto per i proprietari dell’Artura, che inaugureranno una nuova era.

Ma è un momento importante anche per i proprietari dell’ultima McLaren 620R, la più radicale della «Sports Series», prodotta alla fine dello scorso dicembre e della quale alcune ultime unità sono già in viaggio verso i loro proprietari, destinate all’Europa, al Medio Oriente e all’Africa.

Un successo commerciale

Per McLaren, di fatto, la gamma di accesso è diventata un successo commerciale. All’interno di questa famiglia di auto sportive l’azienda inglese ha presentato alcune delle proposte più radicali che sono passate attraverso i laboratori di personalizzazione MSO, per dare un tocco speciale e distintivo a molte delle 8.500 unità vendute nei sei anni di vita commerciale della gamma.

In questo periodo McLaren ha lanciato infatti la 570GT, la 570S Spider, la 600LT Coupé, la 600LT Spider e la più radicale 620R. Al vertice opposto, ha anche lanciato una versione più economica e accessibile, la McLaren 540C.

Un tocco di esclusività per dire addio

Con la spedizione di queste ultime McLaren 620R, il marchio di Woking chiude questo capitolo della sua storia, rendendo quest’ultimo lotto più esclusivo che mai. A distinguere queste versioni con il pacchetto “R” opzionale troviamo una presa d’aria sul tetto, realizzata in fibra di carbonio e verniciata in nero lucido, così come le griglie del parafango anteriore e lo scarico “SuperSports” in titanio.

In aggiunta all’estetica già aggressiva della McLaren 620R ci sono anche i freni in carbo-ceramica, gli ammortizzatori GT4 regolabili in due direzioni, le ruote con bloccaggio centrale e uno scarico sportivo in acciaio inossidabile. Sotto pelle pulsa il potente motore biturbo V8 da 3,8 litri che eroga una potenza massima di 620 CV e una coppia massima di 620 Nm.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su McLaren

McLaren viene fondata nel 1964 a Slough (Londra), dal pilota neozelandese Bruce McLaren. Quest’ultimo sceglie di gettarsi nella mischia delle automobili da corsa e realiz [...]

Tutto su McLaren →