Maserati MC20: gli ultimi test a Modena

La supercar del Tridente in pista a Modena per l’ultima messa a punto prima della produzione

La Casa del Tridente ha pubblicato nuove immagini degli ultimi test di sviluppo dei prototipi della Maserati MC20, che si stanno svolgendo sul circuito di Modena.

Sebbene la Maserati MC20 sia stata ufficialmente svelata già lo scorso anno, i suoi test di sviluppo non sono ancora stati completati. Quindi chi avrà la fortuna e le risorse necessarie per poter prenotare una di queste copie della sportiva italiana a motore centrale, dovrà aspettare ancora qualche mese per l’inizio della sua produzione.

Dopo la presentazione ufficiale del modello lo scorso settembre, infatti, abbiamo potuto vedere vari prototipi della nuova Maserati MC20 in diverse zone d’Europa, compreso il circuito di Fiorano, dove queste unità di prova sono state riprese in video.

In pista a Modena per la messa a punto

Ora Maserati ci mostra nuove immagini degli esemplari di pre-produzione in azione  all’Autodromo di Modena, location dove nascono alcune delle vetture sportive più potenti e radicali del mondo.

I muletti utilizzati per questi test hanno la configurazione finale del modello e un’attraente carrozzeria nera, sebbene mostrino ancora alcune componenti della carrozzeria (in fibra di carbonio) camuffate. In realtà non ci saranno sorprese per la versione definitiva che uscirà di fabbrica, l’aspetto è praticamente quello finale e questa livrea evidenzia più che altro la natura ancora sperimentale delle unità finora prodotte.

Monoscocca in carbonio e nuovo V6

Di fatto le specifiche tecniche della nuova Maserati MC20 sono ben note. È costruita su un telaio monoscocca in fibra di carbonio, la soluzione più costosa e avanzata per lo sviluppo di un’auto sportiva ad alte prestazioni. E a spingerla c’è un nuovo e tecnologico motore V6.

Questo è il vero gioiello di quest’auto, un sei cilindri a V biturbo da 3,0 litri, denominato Nettuno, che Maserati sostiene di aver auto-sviluppato. L’unità è dotata di tecnologie derivate direttamente dalla Formula 1 e fornisce una potenza totale di 630 CV e 730 Nm di coppia massima. Ad ogni modo questa sarà solo la versione di base del modello, in quanto è prevista una variante elettrica, denominata Folgore, che potrà vantare una potenza maggiore.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Maserati

Maserati viene fondata nel 1914 e la sua nascita può quasi essere definita casuale, data la pressoché totale mancanza di legami fra la famiglia Maserati ed il mondo dell’automobile. La [...]

Tutto su Maserati →