Ken Block divorzia da Ford: guiderà auto di un altro marchio?

La storia d’amore tra Ken Block e la Casa dell’Ovale blu volge al termine, ma il pilota californiano continuerà a stupirci e ad emozionarci anche in futuro.

Ken Block, pilota di rally e stuntman americano, ha fatto breccia nei nostri cuori e acceso la nostra passione con le sue spettacolari acrobazie effettuate a bordo di auto potentissime e dalle gomme fumanti. Nel corso degli anni Ken è stato protagonista di 9 episodi della serie “Gymkhana”, dove ha mostrato le sue emozionanti evoluzioni a bordo di auto super vitaminizzate nei quattro angoli del pianeta.

Successi ed emozioni

Tra le sue vetture più celebri spicca ovviamente la Hoonicorn Mustang da 1.500 CV o la sua Fiesta da 650 CV, due eccezionali auto frutto della lunga partnership siglata con Ford. Ora però, la “storia d’amore” tra Ken Block e la Casa dell’Ovale blu volge al termine, lasciando così il pilota e stuntman californiano in cerca di nuovi stimoli ed avventure ancora più entusiasmanti.

1

Quando un sodalizio così importante e ricco di soddisfazioni finisce, non si può fare altro che omaggiare il passato e guardare con orgoglio al futuro. In occasione di questo addio, Ken Block ha voluto salutare i compagni di viaggio della Ford con le seguenti parole: “Lavorare con Ford negli ultimi dieci anni è stato fantastico. Dalle corse in tutto il mondo, al raggiungimento di mezzo miliardo di visualizzazioni dei video da Gymkhana THREE a Gymkhana TEN, passando per la realizzazione della serie, nominata agli Emmy, The Gymkhana Files su Amazon Prime – insieme alla costruzione di una flotta di Ford, tra cui l’iconica Mustang Hoonicorn e l’F-150 Hoonitruck – è stata una grande collaborazione.”

Un futuro misterioso

Ora ovviamente si aprono diversi interrogativi sul futuro del pilota americano, a partire dal suo futuro  partner automobilistico. Secondo i più informati, un possibile indizio sul futuro di Block lo troviamo nel video Gymkhana 11 che ha come protagonista Travis Pastrana non al volante di una Ford, bensì di una Subaru WRX STI da più di 800 CV. La cosa particolare è che non si vedeva una Subaru nei video Gymkhana da ben 10 anni, per questo le indiscrezioni puntano verso un nuovo accordo tra l’americano e la Casa delle Pleiadi. Al momento si tratta solo di supposizioni e congetture, non ci resta quindi che attendere ulteriori sviluppi di questa storia, ma soprattutto un nuovo ed emozionante filmato con protagonista Ken Block al volante di un altro bolide.