GR Yaris Rally Cup, il primo monomarca targato Toyota Italia

Per la stagione 2021 il campionato si svilupperà su 5 gare che si terranno tutte su asfalto.

Gli amanti delle competizioni possono iniziare a scaldarsi in vista di un nuovo ed emozionante campionato monomarca organizzato da Toyota Italia. Battezzata GR Yaris Rally Cup, si tratta del primo campionato ufficiale organizzato dalla divisione italiana della Casa dei tre ellissi, nato seguendo le orme del grande successo che il team Toyota Gazoo Racing sta riscuotendo a livello internazionale nel mondo del motorsport.

Meccanica sofisticata

Ovviamente, la protagonista indiscussa di questo inedito campionato monomarca è la nuova Toyota Yaris GR, un bolide compatto che risulta ideale per iniziare la difficile, quanto emozionante strada che porta al mondo delle competizioni. La vettura è stata realizzata su una speciale piattaforma sviluppata appositamente per ottenere la massima leggerezza e rigidità torsionale. Sotto il cofano della vettura batte il motore tre cilindri più potente di sempre: stiamo parlando di un compatto 1.6 litri turbo benzina in grado di sviluppare la bellezza di 261 CV e una coppia massima di 360 Nm. Secondo i dati dichiarati dal Costruttore, grazie la Yaris GR riesce a bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 5,5 secondi.

Trazione integrale e differenziale Torsen LSD

Potenza e coppia massima vengono scaricati in tutta sicurezza su un sistema di trazione integrale permanente e a controllo elettronico GR-FOUR di Toyota. Il corredo tecnico viene completato dalla presenza di un differenziale Torsen LSD che gestisce in autonomia la ripartizione della trazione tra le ruote di sinistra e di destra per dare un controllo naturale e diretto dell’auto. In questo modo viene garantita la massima motricità su ogni tracciato.

Kit specifico e ricco montepremi

La GR Yaris utilizzata per il campionato sarà la derivazione rally della stradale lanciata a fine anno, inoltre verrà proposto un kit specifico di allestimento gara, che verrà utilizzato dai vari team per preparare la vettura in conformità al regolamento della categoria R1T 4WD nazionale. Per la stagione 2021, il campionato si svilupperà su 5 gare che si terranno tutte su asfalto.

Il montepremi totale del monomarca di 300.000 euro che sarà distribuito tra premi di gara e premi finali.

Calendario delle gare:

  • 12-13 Giugno Rally di Alba – Cuneo (CIWRC);
  • 23-25 Luglio Rally di Roma Capitale – Roma (CIR);
  • 04-05 Settembre Rally 1000 Miglia – Brescia (CIR);
  • 09-10 Ottobre Rally 2 Valli – Verona (CIR);
  • 30-31 Ottobre Rally di Modena – Modena (CRZ).

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →