Audi e-tron GT: granturismo elettrica da 650 CV

Audi presenta la e-tron GT, la nuovo supercar elettrica dei quattro anelli. Oltre 650 CV di potenza e 488 km di autonomia. Arriva nel terzo trimestre 2021

Il futuro è ormai presente, Audi e-tron GT ha tolto il velo ed è pronta ad arrivare nelle concessionarie – anche in Italia – di Audi a partire dal secondo trimestre del 2021. Ad osservarla si respira qualcosa di nuovo, ma di vero, le sue forme sinuose stupiscono e affascinano, mentre il suo essere una supercar elettrica ci fa capire in quale direzione si sta indirizzando il mondo delle quattro ruote. La base di partenza è la piattaforma J1, condivisa con la Porsche Taycan, tuttavia la nuova e-tron GT ha un pacchetto che la rende l’Audi più potente in gamma. Un incentivo per chi ha la passione per le prestazioni ma vuole provare qualcosa di diverso, la garanzia sono i suoi 646 cavalli. Adesso la sfida a Tesla parte anche da Ingolstadt.

Autonomia e prestazioni

La e-tron GT viene assemblata nello stabilimento Audi Böllinger Höfe, una fabbrica impianto carbon neutral dove viene realizzata anche l’Audi R8. Da questo fattore si capisce il legame con le puro sangue sportive dei Quattro Anelli, ma prima di elencare le prestazioni di assoluto vertice, il dato dell’autonomia è quello su cui focalizzarsi: 472 km o 488 km nella versione da 530 CV. Tornando alle performance, l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in soli 3.3 secondi nel caso della versione Rs; Questo è permesso da due motori elettrici sincroni a magneti permanenti, uno in corrispondenza di ciascun assale, assistiti da una trasmissione a due rapporti.

Disponibile la nuova trazione integrale elettrica nelle versioni e-tron Gt quattro ed Rs e-tron Gt con potenze massime, in modalità Boost, rispettivamente da 530 e 646 cavalli e coppia fino a 830 Nm. La trazione regola permanentemente e in modo variabile la ripartizione della spinta fra gli assali, con rapidità cinque volte superiore a un sistema tradizionale. Il pacchetto viene completato con il tetto in carbonio, che aiuta alla ripartizione dei pesi 50:50 tra avantreno e retrotreno, lo sterzo integrale dedicato per la prima volta a una vettura della gamma Audi e-tron, le sospensioni pneumatiche adattive a tripla camera, il bloccaggio elettronico del differenziale posteriore e i freni carboceramici.

Soluzioni estetiche futuristiche

Abbiamo detto che a prima vista la e-tron GT è pronta a conquistare i suoi osservatori, grazie a un corpo vettura lungo quasi 5 metri, caratterizzato da linee pulite e da soluzioni tecniche concepite per la mobilità elettrica come la nuova griglia anteriore. Al frontale si nota dei magnifici proiettori a Led Audi Matrix con spot laser, diventati una firma inconfondibile per la Casa di Ingolstadt.

Nell’abitacolo si nota un lavoro certosino per concepire uno spazio futuristico e lussuoso, in cui il sistema d’infotainment fa da stella polare con il suo schermo centrale posizionato sulla plancia, attivabile anche tramite i comandi vocali intelligenti. Completa la dotazione di sistema di assistenza alla guida, un pacchetto Adas di livello 2.

Autonomia fino a 488 km

Abbiamo anticipato come l’Audi e-tron GT disponga di un ottimo range di autonomia che si traduce nel ciclo Wltp fino a 488 chilometri, grazie alla batteria su entrambe le versioni da 93 kWh. Un risultato ottenuto anche per merito dell’aerodinamica attiva, il CX è di 0,24, e il sistema di recupero dell’energia in grado di gestire sino a 265 kW di potenza elettrica. La gestione termica lavora in combinata al pianificatore degli itinerari e-tron trip planner, che permette di controllare sul momento quante ricariche siano necessarie per arrivare a una determinata destinazione, e indirizza la batteria in previsione del “rifornimento” a 800 Volt in corrente continua (dc) con potenze sino a 270 kW. In questo modo è possibile ottenere 100 chilometri d’autonomia in 5 minuti e ricaricare l’80% dell’energia in meno di 23 minuti. Oltre che a corrente continua, la e-tron Gt è ricaricabile di serie in corrente alternata su colonnine ac a 22 kW.

Audi e-tron Charging Service

Audi garantisce la presenza di 200.000 stazioni in 26 Paesi europei mediante il servizio di ricarica Audi e-tron Charging Service che integra il network ad alta velocità Ionity. Per ricaricare la vettura è sufficiente un’unica scheda e un unico contratto. In ambito domestico, Audi offre diverse soluzioni grazie alla collaborazione con Enel X e Alpiq.

Prezzo indicativo

A partire dal secondo trimestre del 2021, ci saranno due versione di etron GT: la quattro con prezzi a partire da 99.800 euro (in Germania) e la più sportiva RS etron GT, disponibile con un listino base di 138.200 euro. I prezzi per l’Italia verranno comunicati più avanti.

1

Ultime notizie su Audi

Audi viene fondata nel 1910 e rappresenta un’evoluzione della precedente August Horch Automobilwerke GmbH. August Horch è un ex fabbro e poi ingegnere, fondatore della A. Horch & Cie ed uno [...]

Tutto su Audi →