Ferrari Classiche Academy: in pista a Fiorano con le "rosse" storiche

Prende il via Ferrari Classiche Academy, che consente ai partecipanti di affinare la conoscenza storica e le doti di pilotaggio sulle auto d'epoca di Maranello.

Corsi di guida incentrati sulle auto storiche del "cavallino rampante", con Ferrari Classiche Academy. La prima ondata di cicli formativi ha preso le mosse, con un'articolazione di due giorni, sul Circuito di Fiorano. Esiste un posto migliore di questo per immergersi in modo dinamico nella tradizione del marchio?

I partecipanti potranno respirare l'essenza della tradizione in un percorso di scoperta delle origini della casa di Maranello, disegnato in modo inebriante, per regalare sensazioni vintage e dal gusto speciale agli amanti delle "rosse".

L'avvicinamento al mondo di Ferrari Classiche e l'apprendimento delle tecniche di guida di vetture nate in un'epoca romantica, dove l'uomo si confrontava col mezzo senza l'interposizione dell'elettronica, consentirà ai protagonisti dell'esperienza di immergersi un quadro emotivo destinato a lasciare il segno.

A disposizione degli "allievi" quattro 308 GTS e GTBi (di varie derivazioni meccaniche) e una Mondial 3.2: non sono come la 250 GTO (e non potrebbero neppure esserlo), ma sono adatte allo spirito dell'iniziativa.

Il programma prevede innanzitutto un'introduzione pratica alle vetture oggetto del corso, che vengono illustrate in modo dettagliato, anche sul piano visivo. Poi si passa alla visita guidata delle Officine Classiche Ferrari e dell'archivio della casa di Maranello, per guardare disegni tecnici, taccuini degli ingegneri e relazioni di gara relativi alle vetture GT e racing prodotte dal 1947 in poi.

Infine le sessioni in pista, con una serie di briefing da parte degli istruttori presenti sulle tecniche di guida delle auto a cambio manuale senza assistenza elettronica, fra "punta-tacco", "doppietta" ed altro ancora.

Una volta al volante, i partecipanti (sempre affiancati dagli istruttori) svolgeranno sessioni di pilotaggio a difficoltà crescente, nelle condizioni più disparate, con manovre anche di alto livello scenografico (controsterzo in velocità), per familiarizzare con le auto classiche di Maranello. La seconda tornata di corsi Ferrari Classiche Academy avrà luogo a partire dalla prossima primavera.

  • shares
  • Mail