Jaguar I-PACE: primo Race eTaxi al Nürburgring

I taxi per vivere esperienze forti al Nürburgring sono una realtà ormai consolidata, ma Jaguar introduce un elemento di novità, con la prima auto full electric a svolgere questo ruolo: la I-PACE.

Jaguar è ​​il primo produttore ad offrire ai clienti un'esperienza completamente elettrica di Race eTaxi sulla mitica Nordschleife del Nürburgring, meta di pellegrinaggio per gli appassionati in cerca di emozioni forti. 

Il modello scelto per questa avventura in pista è la I-PACE, un SUV ad alte prestazioni che si sentirà a suo agio nelle diverse condizioni atmosferiche, per regalare giri adrenalinici ai passeggeri, con un pilota professionista al volante, nei 20,8 chilometri dell'Inferno Verde. 

La nuova esperienza è disponibile da ora a fine novembre, con prezzi a partire da 149 euro a giro. Per ulteriori informazioni su date e disponibilità, cliccare sul seguente link.

Ricordiamo che la Jaguar I-PACE è il primo modello completamente elettrico del giaguaro. Questo SUV unisce prestazioni ambientali e design di classe ad un lusso di riferimento, con caratteristiche di guida di ottimo livello.

Si tratta di una bella prova di stile: le sue forme sono emozionanti ed anche il quadro prestazionale tocca le vette, con cifre di tutto rispetto. Ma è la miscela generale a colpire nel segno. Il design della vettura si deve all'estro creativo di Ian Callum, che ha partorito linee molto gradevoli.

Questo modello vanta la trazione integrale ed è spinto da un cuore con 400 CV di potenza e una coppia di 696 Nm. L'innovativo pacco batterie agli ioni di litio da 90 kWh regala un'autonomia fino a 470 chilometri (ciclo WLTP) grazie anche ad una suite di tecnologie intelligenti per l'ottimizzazione della stessa. Il sistema di ricarica consente di rifornire la Jaguar I-Pace fino all'80% in appena 40 minuti (100 kW a corrente continua) o in poco più di 10 ore se si utilizza una wallbox domestica (7 kW a corrente alternata), ideale per la ricarica notturna.

I valori espressi dal suo powertrain elettrico si traducono in un'accelerazione da 0 a 100 Km/h in soli 4,8 secondi, degna della pista del Nürburgring. Il merito è di due motori sincroni a magneti permanenti, progettati interamente dalla casa britannica e che operano su entrambi gli assali. Siete pronti all'esperienza di Race eTaxi sul circuito tedesco?

  • shares
  • Mail