Bmw Serie 7 2010: nuove spy

Bmw Serie 7 2010

Mettiamoci pure il cuore in pace, sembra proprio che i designer Bmw abbiano una qualche venerazione per il portellone posteriore della Serie 7: nonostante le numerose critiche, la prossima generazione dell’ammiraglia tedesca dovrebbe preservare la medesima coda, senza subire alcun trattamento che le avrebbe sicuramente giovato.

Va comunque detto che le camuffature hanno ancora l’effetto corazza (come nell precedenti foto), ma è sufficiente osservare le proporzioni per scorgere un rinnovamento sotto pelle: sbalzo posteriore accentuato con un terzo volume che ha ben poco di sfuggente, lunghezza aumentata soprattutto nel passo (sarà comunque presente la variante Lunga).

Ma tutte queste critiche potrebbero tranquillamente scivolare via se sotto al cofano troverà spazio il famigerato V8 biturbo, di cui si va vociferando da qualche mese: la “base” non sarà il V8 della M3, inadatto ad usi di rappresentanza, quanto piuttosto un nuovo 4.0 litri. Ci si aspettano oltre 400 cavalli e quantità smodate di coppia, se il fratello minore (il 3.0 litri biturbo) fa testo.

Gli interni non vedranno cambiato in maniera significativa il proprio layout, grandi indicatori analogici, la manopola dell’i-Drive utile salvagente per evitare le miriadi di tasti e un display che si avvicinerà come funzionalità ad un computer.

La produzione inizierà nel tardo 2008.

Bmw Serie 7 2010

Via | Edmunds' Inside Line

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: