Ford: aggiornate le monovolume S-Max e Galaxy

Ecco le rinnovate Ford S-Max e Ford Galaxy, disponibili con il motore diesel 2.0 EcoBlue nelle declinazioni da 150 CV, 190 CV e 240 CV.


Le grandi monovolume Ford S-Max e Ford Galaxy sono state aggiornate in vista del Model Year 2020, non soltanto a livello estetico. Entrambe hanno la configurazione dell'abitacolo a sette posti, optional per la Ford S-Max e inclusa nella dotazione di serie per la Ford Galaxy.

A livello di motorizzazioni, sia la Ford S-Max che la Ford Galaxy sono equipaggiate con il motore diesel 2.0 EcoBlue, disponibile in tre differenti declinazioni: da 150 CV di potenza, con il cambio manuale a sei marce o il cambio automatico ad otto rapporti; da 190 CV di potenza, solo con il cambio automatico ad otto rapporti, anche in abbinamento alla trazione integrale Intelligent AWD; da 240 CV, esclusivamente con il cambio automatico ad otto rapporti.

La gamma delle rinnovate Ford S-Max e Ford Galaxy è declinata negli allestimenti Trend, Titanium, ST Line e Vignale, quest'ultimo riconoscibile per la plancia in pelle Salerno con le cuciture a contrasto color Metal Grey e le finiture dell'abitacolo in alluminio. La lista degli optional, invece, comprende anche i cerchi in lega bicolore a quindici razze da 18 pollici di diametro, oppure con il design a venti razze da 17 pollici di diametro.

Tra le altre caratteristiche delle nuove Ford S-Max e Ford Galaxy figurano i sedili anteriori regolabili in 18 posizioni anche con la funzione massaggio 'multicontour' e certificati da AGR contro il mal di schiena, il sistema Ford Pass Connect per la connessione online con la funzionalità Local Hazard di allerta dei pericoli, il dispositivo Adaptive Cruise Control con la funzione Stop&Go e il sistema multimediale Sync 3 completo di display touch screen da 8,0 pollici, navigatore satellitare integrato, comandi vocali, Apple Car Play e Google Android Auto.

  • shares
  • Mail