Porsche Taycan: la variante Sport Turismo in arrivo nel 2020?

Oltre alla station wagon Porsche Taycan Sport Turismo con la carrozzeria shooting brake, sarebbe allo studio anche la variante Cross Turismo con lo stile da SUV attesa nel 2021.


L'anno prossimo, la nuova Porsche Taycan a propulsione elettrica potrebbe essere proposta nella variante station wagon in stile 'shooting brake', caratterizzata dalla denominazione Sport Turismo. Come l'omonima declinazione della ammiraglia Porsche Panamera, non sacrificherà la sportività, nonostante la differente forma della carrozzeria progettata per ottenere più spazio.

Infatti, anche l'altrettanto inedita Porsche Taycan Sport Turismo sarà disponibile nella versione Turbo S da 761 CV di potenza e 1.050 Nm di coppia massima che consentirà di accelerare da 0 a 100 in soli 2,8 secondi. Inoltre, la gamma comprenderà anche la più 'tranquilla' declinazione Turbo da 680 CV di potenza, 850 Nm di coppia massima e 0-100 in 3,2 secondi. Entrambe le configurazioni raggiungeranno la stessa velocità massima, ovvero 260 km/h. Il pacco delle batterie da 93,4 kWh, invece, garantirà fino a 450 km di autonomia.

A livello di dimensioni, la Porsche Taycan Sport Turismo misurerà anch'essa 496 cm in lunghezza, 197 cm in larghezza, 138 cm in altezza e 290 cm nel passo, mentre il volume del bagagliaio ammonterà a quasi 500 litri. Per quanto riguarda i prezzi di listino, la versione Turbo costerà circa 160.000 euro e la declinazione Turbo S all'incirca 195.000 euro. Nel 2021, inoltre, dovrebbe debuttare anche la Porsche Taycan Cross Turismo con lo stile da SUV, versione di serie della concept car Porsche Mission E Cross Turismo esposta al Salone di Ginevra del 2018.

Intanto, la nuova Porsche Taycan ha già raccolto circa 32.000 pre-prenotazioni, ben oltre le 20.000 unità previste nel primo anno di produzione. Se le manifestazioni d'interesse dovessero tramutare in vendite reali, la Casa di Zuffenhausen sarebbe costretta ad assumere altri 500 dipendenti - oltre ai 1.500 già previsti - per ridurre i tempi di consegna. Infine, sarebbe già allo studio il tentativo di record sul giro attorno al Nurburgring con la versione Turbo S, dato che sul circuito tedesco è stata già utilizzata la declinazione Turbo.

  • shares
  • Mail