SpaceTourer The Citroënist Concept, il camper del Double Chevron

Un prototipo che esplora le possibilità versatili del furgone francese. Può ospitare la bici speciale creata in collaborazione con Martone


Il nuovo SpaceTourer The Citroënist Concept è il prototipo di furgone camperizzato presentato da Citroen.


Esteticamente si caratterizza per la livrea bicolore in bianco e nero, con accenti in Rosso Martone che evidenziano le linee della carrozzeria, le ruote e, all’interno dell’abitacolo, i sedili. L’idea è quella di un furgone versatile e maneggevole, completamente attrezzato per vivere con il massimo del comfort le esperienze outdoor, rimanendo connessi.


Questo concetto di camper di Citroen offre una disposizione interna specifica, con tetto che si solleva, sviluppata da Pössl, un’azienda specializzata nel settore camper. La Citroen SpaceTourer The Citroënist Concept può ospitare due persone e una bicicletta, grazie a un doppio binario portaoggetti sul pavimento all'interno, e ha un pratico e modulabile armadio multimediale che forma una scrivania connessa e uno schermo TV.


Questo prototipo può inoltre contare sull'elevata altezza da terra e sulla trazione integrale, in questo caso realizzate da Automobiles Dangel, mentre a spingerlo c’è il motore BlueHDi 150 S&S BVM6 che garantisce potenza e versatilità. Lo SpaceTourer Citroënist Concept è stato progettato per trasportare l'esclusiva bicicletta realizzata in collaborazione con Martone. Questa bicicletta - che costa 950 euro - pesa solo 12 kg grazie al telaio in acciaio e lega di alluminio, monta un cambio Sturmey-Archer a tre velocità e cerchi da 700 mm x 32 mm con pneumatici resistenti alle forature.

  • shares
  • Mail