Honda: addio ai Diesel in Europa entro il 2021

Honda ha deciso di ritirare i propulsori diesel dal mercato europeo entro il 2021.

Honda addio motori Diesel in Europa

Sulla scia della "Visione Elettrica" presentata al Salone di Francoforte, che rappresenta l’obiettivo di commercializzare nel mercato europeo, entro il 2025, esclusivamente modelli con tecnologia elettrificata, Honda sembra aver deciso di mandare in pensione i motori diesel in Europa entro il 2021. La notizia viene riportata da Reuters e sta rimbalzando nelle principali testate internazionali.

Il motivo che ha imposto di accelerare la svolta ecologica risiede nel caldo della domanda di veicoli diesel, che renderebbe svantaggioso l'adeguamento dei propulsori alle più stringenti normative anti emissioni che entreranno in vigore nel 2020. La notizia si ricollega direttamente all'annuncio fatto da Honda lo scorso febbraio sulla chiusura del suo unico stabilimento britannico nel 2021, con la perdita di 3.500 posti di lavoro.

La casa giapponese ha inoltre dichiarato che taglierà il numero di varianti di ogni suo modello modello entro il 2025, riducendo così i costi di produzione globali del 10% e reindirizzando i risparmi verso la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie.

  • shares
  • Mail